logo
Ricetta: Calcionetti abruzzesi

Calcionetti abruzzesi

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 0 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Calcionetti abruzzesi

I calcionetti abruzzesi, chiamati “li caggiunitt” in dialetto, sono dei dolcetti che assomigliano a piccoli calzoni, o ravioli, che vengono farciti e poi fritti. Si preparano, soprattutto in occasione del Natale, in tutto l’Abruzzo.

Possono variare sia nell’impasto che, soprattutto, nella farcitura, in base alla città in cui vengono realizzati, ma è la forma che caratterizza i calcionetti abruzzesi e che non cambia mai. L’impasto deve essere steso sottilissimo, per essere molto friabile, e la frittura deve essere eseguita alla perfezione per renderli morbidi all’interno e croccanti fuori.

Preparare i calcionetti abruzzesi non è difficile, ma un tempo bisognava organizzarsi bene per preparare i calcionetti perché alcune preparazioni venivano addirittura cucinate il giorno prima, come i ceci che in alcune zone si utilizzano per il ripieno.

Oggi si trovano molti più ingredienti pronti, quindi valutate voi quali preparazioni affrontare e quali… comprare! Ad esempio, potete decidere di realizzare una versione  ben poco tradizionale sostituendo il ripieno tipico con la Nutella per un’idea alternativa veloce, efficace e molto golosa!

Se volete rimanere più fedeli alla ricetta originale, ma avete poco tempo, potete anche acquistare una crema di marroni già pronta. La versione dei calcionetti abruzzesi di cui parliamo qui è infatti quella con il ripieno di castagne.

Quando preparare questa ricetta?

I calcionetti abruzzesi si preparano per il Natale.

Preparazione

  1. 1.

    Preparate l’impasto con farina, lievito e vino bianco. Se faticate ad impastare aggiungete un filo di olio. Lasciate riposare l’impasto un’ora.  Nel frattempo preparare il ripieno.

  2. 2.

    Mettete in una pentola le castagne tritate (che avrete già fatto bollire), il cioccolato, lo zucchero, la cannella e le mandorle ridotte a pezzetti.  Fate cuocere fino ad ottenere una sorta di marmellata.

  3. 3.

    Stendete la pasta sottilissima, se l’avete utilizzate la macchina per la pasta.

    Ritagliate dei cerchi aiutandovi con un bicchiere, mettete un bel cucchiaio di ripieno all’interno e chiudete bene.

  4. 4.

    Friggete in abbondante olio bollente e poi asciugate con cura con la carta assorbente.

    Lasciate raffreddare e spolverizzate di zucchero a velo prima di servire.

Varianti

Calcionetti abruzzesi al forno

Se volete cuocere i calcionetti abruzzeri al forno potete lasciare la pasta anche leggermente più spessa.
Dopo aver chiuso i calcionetti, spennellateli con il tuorlo d’uovo affinché prendano colore.

Cuocete a 180°C per circa 30 minuti.

Servite freddi e coperti di zucchero a velo.

Curiosità e consigli

  • Non è così facile reperirlo o saperlo fare, ma se potete aggiungete al ripieno un bicchierino di mosto, o vino cotto.
  • Potete aggiungere al ripieno anche un bicchierino di liquore a vostra scelta.