Ricetta Cannelloni di carne - Roba da Donne

Cannelloni di carne

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 0 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Ingredienti

Cannelloni
1 confezione
Per il ripieno:
Carne macinata
400 g. di maiale
Carne macinata
400 g. di manzo
Olio di Oliva
3 cucchiai
Carote
1
Cipolle
1/2
Vino bianco
1/2 bicchiere
Uova
2
Parmigiano Reggiano
2 cucchiai
Noce Moscata
1 cucchiaino
Sale
Q.B.
Pepe
Q.B.
Per la besciamella:
Burro
50 g.
Latte
600 ml.
Noce Moscata
1 cucchiaino
Sale
Q.B.
Pepe
Q.B.
Per il sugo di pomodoro:
Olio di Oliva
3 cucchiai
Cipolle
1/2
Basilico
3-4 foglie
Sale
Q.B.

Cannelloni di carne

I cannelloni di carne, meglio conosciuti come cannelloni al forno o cannelloni ripieni, sono il classico primo piatto della domenica che non manca mai sulle tavole degli italiani. Di sicuro riuscirete a conquistare tutti i vostri ospiti con questo piatto tanto goloso.

Esistono diverse varianti come per esempio i cannelloni ricotta e spinaci, ma la ricetta che vi spiegherò in questo articolo è quella dei classici cannelloni ripieni di carne macinata e ricoperti con la besciamella. È proprio quel che si dice il classico piatto delle feste. Vediamo insieme come si preparano.

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare la besciamella. In un pentolino far sciogliere il burro e aggiungere la farina. Mescolare bene con una frusta in modo da evitare la formazione di grumi e a questo punto aggiungere il latte e far cuocere il tutto fino a che la salsa non si addensa. Regolare di sale e noce moscata, mescolare bene e mettere la besciamella da parte. 

  2. Passate alla preparazione del sugo. In una padella versate l’olio extravergine d’oliva e aggiungetevi la cipolla che avrete tritato finemente in precedenza. Fatela rosolare a fuoco basso per evitare che si bruci, dopodichè versare la salsa di pomodoro, regolare di sale e aggiungere il basilico. Lasciar cuocere per 30 minuti e al termine della cottura eliminare le foglie di basilico. Mettere la salsa da parte. 

  3. Ora dedicatevi al ripieno. Fate rosolare la carota e la cipolla ben tritate nell’olio extravergine d’oliva per qualche minuto. Aggiungere la carne macinata, salare, pepera e aggiungere anche la noce moscata. Far rosolare la carne a fuoco vivo, vi occorreranno circa 20 minuti. A metà cottura sfumate con il vino e lasciatelo evaporare.

  4. A fine cottura regolate di sale e pepe, spegnete il fuoco e fate freddare il composto. Ponete la carne in una ciotola e quando sarà fredda unite le uova, il parmigiano, un mestolo di besciamella e uno di salsa di pomodoro. Mescolate bene il tutto e, solo se necessario, regolate di sale, pepe e noce moscata.

  5. A questo punto passiamo a farcire i nostri cannelloni. Prendere una pirofila da forno e distribuire sul fondo un mestolo di sugo di pomodoro e uno di besciamella. Farcite i cannelloni e allineateli uno vicino all’altro senza sovrapporli. Condite con la besciamella, il sugo di pomodoro e il formaggio grattugiato.

  6. Una volta che avrete completato la teglia infornare a 200° per circa 40 minuti e negli ultimi 5 minuti di cottura accendete il grill per farli gratinare in superficie. Sfornare e farli riposare per almeno 30 minuti, dopodichè servite i cannelloni di carne.

Varianti

Cannelloni di carne e ricotta

I cannelloni di carne e ricotta costituiscono un’ottima variante. Basterà far sciogliere una noce di burro in padella e far rosolare la carne macinata fino che questa non avrà preso colore e non avrà assorbito tutto il burro. Nel frattempo preparate il sugo di pomodoro soffriggendo la cipolla tritata nell’olio extravergine d’oliva e unendo la passata di pomodoro. Fatela cuocere per almeno 20 minuti. Alla carne rosolata e fredda aggiungete il parmigiano, le uova, la noce moscata e il sale. Mescolate per bene il tutto e aggiungete la ricotta continuando a mescolare per far amalgamare bene il composto. Farcite i cannelloni e disponeteli in una teglia da forno sul cui fondo avrete disposto sugo e besciamella. Non sovrapponeteli e infornate a 180° per 45 minuti.

Cannelloni di carne e funghi

Anche la variante dei cannelloni di carne e funghi è molto apprezzata in cucina e per prepararla dovrete semplicemente preparare un ragù di carne e funghi al quale, quando si sarà freddato, aggiungerete uova e formaggio grattugiato insieme a un pizzico di noce moscata, sale e pepe. Dopodichè si farciscono i cannelloni e si distribuiscono in una pirofila dove avrete precedentemente disposto salsa di pomodoro e besciamella. Cuoceteli in forno ben caldo per almeno 30 minuti.

Cannelloni funghi e salsiccia

I cannelloni funghi e salsiccia rappresentano una variante parecchio sostanziosa e adatta a sostituire i classici cannelloni di carne nel pranzo domenicale. Si preparano semplicemente facendo rosolare i funghi in padella insieme alla salsiccia. Il tutto viene sfumato con un buon bicchiere di vino rosso, si porta a cottura e si fa freddare. Al composto si aggiugono uova e parmigiano e si procede a farcire i cannelloni disponendoli in una pirofila da forno senza sovrapporli con sugo e besciamella e infornandoli in forno ben caldo per almeno 30 minuti.

Cannelloni con i carciofi

I carciofi sono sempre molto buoni come classica verdura primaverile e ci si può preparare di tutto, persino i cannelloni con i carciofi. Non dovrete far altro che pulire bene i carciofi e farli cuocere in padella con olio extravergine d’oliva, aglio, sale, pepe e prezzemolo.Versate due bicchieri d’acqua in modo che i carciofi diventino ben teneri. Una volta cotti, frullarlo e amalgamarli con della ricotta, un uovo e del parmigiano grattugiato. Farcite i cannelloni e disponeteli in una pirofila da forno sul cui fondo avrete disposto uno strato di besciamella.Aggiungete dei fiocchetti di burro in superficie, spolverate di parmigiano e infornateli a 200° per 20 minuti.

Curiosità e consigli

  • I cannelloni di carne si conservano in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico per un massimo di 3 giorni.
  • Per velocizzare la preparazione potrete utilizzare i cannelloni acquistati al supermercato, ma per un risultato eccellente dovrete preparare la pasta fresca fatta in casa. 
  • Per ricavare i cannelloni fatti in casa ricavate dei quadrati di sfoglia della misura di circa 12 centimetri per lato.
  • Ricordate che per preparare la pasta fresca ci va aggiunto 1 uovo per ogni 100 grammi di farina.
  • Se preparate la pasta fresca fatta in casa, dovrete lessare la sfoglia prima di arrotolarla con il ripieno. 
  • Se avete utilizzato ingredienti freschi, potrete congelare i cannelloni di carne e scongelarli all’occorrenza in frigorifero. 
Ti è stato utile?
Rating: 3.7/5. Su un totale di 30 voti.
Attendere prego...