logo
Ricetta: Pancake alle banane

Pancake alle banane

Ricetta Pancakes alle banane

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

4 persone

Stagioni

Ingredienti

Pancake alle banane

I pancake alle banane sono delle frittelle golose e molto semplici, perfette da gustare a colazione! I pancake fanno parte della tipica colazione anglosassone, ma ormai sono diffusi e molto amati anche da noi in Italia. Questi pancake sono una variante della ricetta classica, sono buonissimi e soffici e sono anche un ottimo trucchetto per far mangiare la frutta ai bambini.

Se avete delle banane troppo mature che dovete consumare in fretta, potete approfittarne per fare i pancake alle banane, vi basterà schiacciarle con la forchetta e aggiungerle agli altri ingredienti. Le banane sono abbastanza dolci e quindi potrete anche diminuire un po’ la quantità di zucchero. Non possiamo definire i pancake alle banane una ricetta light, ma non è neanche particolarmente grassa: diciamo che è perfetta per la colazione del weekend!

Scopriamo insieme come fare in casa degli ottimi pancake alle banane.

Quando preparare questa ricetta?

I pancake alle banane si possono preparare in ogni periodo dell’anno, sono ottimi per la colazione e per la merenda e li potete accompagnare con lo sciroppo d’acero e frutta fresca di stagione come mirtilli, fragole o frutti di bosco.

Preparazione

  1. 1.

    Sbucciate le banane, tagliatele a rondelle e mettetele in un piatto fondo, poi schiacciatele con una forchetta in modo da ridurle in purea.

  2. 2.

    Separate i tuorli dagli albumi e metteteli in due ciotole diverse. Montate i tuorli con lo zucchero usando una frusta a mano, aggiungete il latte e amalgamate tutto. Incorporate la farina setacciata con il lievito, poca per volta, e mescolate in modo da evitare la formazione dei grumi.

  3. 3.

    Aggiungete la purea di banana e mescolate tutto in modo da avere un composto omogeneo.

  4. 4.

    Nel frattempo montate a neve gli albumi usando le fruste elettriche. Incorporate gli albumi all’impasto con una spatola, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

  5. 5.

    Sciogliete un pezzettino di burro in una padella antiaderente, poi versate un mestolino di pastella, considerate 3 – 4 cucchiai rasi. Cuocete a fuoco medio fino a quando inizieranno a comparire le bolle, a questo punto girate il pancake con una spatola e proseguite la cottura dall’altro lato.

  6. 6.

    Procedete così per tutto l’impasto e, man mano, impilate i pancake uno sopra l’altro.

  7. 7.

    Servite i pancake alle banane con lo sciroppo d’acero e guarnite con frutta fresca, pezzettini di banana oppure cioccolato tritato.

Varianti

Pancake alle banane con il Bimby

I pancake alle banane si possono preparare con il Bimby, potete seguire la nostra ricetta ma sfruttando il Bimby per mescolare e montare tutti gli ingredienti. È preferibile montare prima a neve gli albumi, tenerli da parte, e poi procedere con il resto degli ingredienti.

Pancake con lo sciroppo d’acero

I pancake con lo sciroppo d’acero sono la classica ricetta della colazione americana, sono soffici e buonissimi e si possono personalizzare a piacere con il cacao, la scorza d’arancia o di limone o con la vaniglia. Lo sciroppo d’acero darà una marcia in più ai pancake perché ha un sapore dolce e speziato, ma non stucchevole.

Curiosità e consigli

  • I pancake alle banane li potete impreziosire aggiungendo qualche cucchiaino di cacao amaro oppure delle gocce di cioccolato.
  • Se volete potete preparare la pastella in anticipo, ma è preferibile aggiungere le banane schiacciate alla fine, per evitare che si anneriscano.
  • Se avete molte banane mature da consumare potete preparare anche il banana bread, una torta a base di banane e frutta secca.