logo
Ricetta: Panettone salato

Panettone salato

panettone salato

Dettagli ricetta

Preparazione

4 ore e 0 minuti

Difficoltà

Cottura

45 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Ingredienti

Panettone salato

Il panettone salato è l’antipasto ideale per le feste natalizie. Con un’unica preparazione di base si possono accontentare i gusti di tutti i commensali. Addirittura, se avete uno zio vegetariano, un cugino che adora la carne e una sorella che odia i formaggi, avete trovato il modo di far tutti felici senza dover preparare tanti antipasti diversi.

Certo, per realizzare il panettone salato ci vuole un po’ di tempo e di manualità, ma il risultato finale val certo qualche sforzo in più. E se non avete lo stampo del panettone? Nessun problema. In commercio ormai è facile reperire gli stampi in carta, economici e veloci, perfetti per il vostro panettone salato.

Date sfogo alla fantasia per le farciture. Ricordate solo di utilizzare le farciture più pesanti, come potrebbero essere gli affettati, sempre verso la base, per non appesantire il vostro panettone e rischiare di farlo crollare. Per farcire gli strati più alti scegliete preparazioni gustose, ma soffici e leggere. Per esempio, potete provare la nostra deliziosa mousse di tonno, che trovate qui:

Che ne dite di fare anche uno strato piccante? Potreste abbinare la marmellata di peperoncini a un buon formaggio spalmabile. Oppure, per dare un tocco mediorientale, scegliete un hummus di ceci. Spazio alla fantasia, quindi, e mani in pasta!

Quando preparare questa ricetta?

Preparate il panettone salato in occasione delle festività natalizie o del Capodanno, ma è perfetto anche per un buffet in piedi.

Preparazione

  1. 1.

    Sciogliete il cubetto di lievito di birra nel latte tiepido.

  2. 2.

    Mescolate la farina con lo zucchero nella planetaria, se la avete, oppure a mano.

  3. 3.

    Sempre con la planetaria in funzione, oppure mescolando a mano, aggiungete il latte poco per volta. Quindi, aggiungete l’uovo.

  4. 4.

    Incorporate anche il burro ammorbidito, e da ultimo il sale.

    Dovete ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  5. 5.

    Lasciate lievitare il vostro impasto almeno un’ora, coperto da un canovaccio di cotone. Trascorsa l’ora, stendete l’impasto e ripiegatelo su se stesso.

    Inseritelo nello stampo per panettone e lasciatelo lievitare altre 2 ore.

  6. 6.

    Trascorso questo tempo, spennellate la superficie con il burro fuso e infornate, in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti.
    Prima di toglierlo dal forno, fate la prova con lo stecchino di legno, esattamente come si fa per le torte.

  7. 7.

    Lasciatelo raffreddare appeso a testa in giù, come si fa per il panettone dolce.

    Per farlo, inserite un lungo stecchino nella base, o più stecchini se non ne avete uno sufficientemente lungo, e capovolgete il panettone tenendolo appoggiato agli stecchini.

  8. 8.

    Tagliate il panettone per farcirlo solo quando è completamente freddo, possibilmente dopo averlo tenuto in frigorifero alcune ore.

Varianti

Panettone salato con il Bimby

Il Bimby è di enorme aiuto nella preparazione degli impasti lievitati. Per prima cosa scaldate il latte con il lievito di birra e il cucchiaio di zucchero, vel. 1, 37°C, 3 minuti.

Aggiungete quindi la farina e impastate, vel. spiga per 10 minuti. Passati i primi 3 minuti, aggiungete dal foro sul coperchio l’uovo. Dopo altri due minuti, aggiungete il burro morbido a pezzetti, e dopo altri due minuti il sale. Versate l’impasto in una ciotola e attendete per le due lievitazioni come nella ricetta senza Bimby. Infine, cuocete a 180°C per 45 minuti.

Curiosità e consigli

  • Preparate il panettone salato il giorno prima di farcirlo, e tenetelo in frigorifero.
  • Ricordate di non farcirlo su tutti gli strati, ma di farcirlo una volta ogni due strati.