Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Risotto al gorgonzola

Il risotto al gorgonzola è un primo piatto delizioso e gustoso, perfetto da servire nelle occasioni speciali. Può essere accompagnato da ottimi vini e realizzato con l’abbinamento di tantissimi ingredienti. Il gusto deciso del gorgonzola, infatti, ben si sposa con altri ingredienti, come le pere, le barbabietole, i pomodori secchi. Per dare una nota croccante al piatto, invece, si possono utilizzare mandorle o noci tritate.

Il gorgonzola è un formaggio erborinato, amatissimo in tutto il mondo. Viene realizzato con latte vaccino, fermenti lattici, caglio e le caratteristiche venature blu-verdi vengono realizzate con la foratura della pasta e la stagionatura che richiede almeno due mesi.

Il gorgonzola possiede anche notevoli qualità: privo di glutine, molto digeribile, ottimo per chi ha problemi gastro-intestinali. Il gorgonzola può essere abbinato a verdure, insalate, frutta, ma anche a risotti, pasta e polenta.

Importante la scelta del riso giusto per questo risotto: tradizionalmente viene usato il Carnaroli, che ha un’eccellente consistenza.

A dispetto di quanto si possa pensare il gorgonzola, quindi, è un ingrediente estremamente versatile. Il risotto al gorgonzola sarà una vera e propria sorpresa per i vostri commensali.

Un’altra ottima proposta, raffinata e gustosa, è il risotto pere e taleggio. Ve ne riproponiamo la ricetta:

Risotto pere e taleggio

Quando preparare questa ricetta?

Il risotto al gorgonzola è l’ideale per una cena o un pranzo per un’occasione speciale.

Preparazione

  1. Cominciate a tritare la cipolla. In una padella con olio caldo, versare e far soffriggere.

  2. Aggiungete il riso e fatelo tostare per circa 10 minuti. Unite brodo vegetale e vino bianco un po’ alla volta, facendo pian piano assorbire dal riso i liquidi.

  3. Aggiungete il gorgonzola a pezzetti e mescolate. Condite con timo, salvia, sale e pepe.  Fate amalgamare perfettamente tutto e servite.

Varianti

Risotto al gorgonzola Bimby

Il risotto al gorgonzola può essere preparato comodamente anche nel Bimby. Inserite nel boccale la cipolla, tritate a vel. 4 per 5 secondi. Aggiungete l’olio e fate cuocere per 5 minuti Vel. 1 a 100°. Posizionate la farfalla, aggiungete il riso e fate tostare per 10 minuti Vel. antiorario, cottura con il Varoma.

Pian piano aggiungete il vino e il brodo e continuate a far mescolare per altri 10 minuti. Aggiungete il sale, il pepe, salvia, timo e il gorgonzola. Fate cuocere a 100° per 10 minuti Vel. Soft in senso antiorario.

Risotto al gorgonzola e noci

Il risotto al gorgonzola può essere arricchito anche dall’aggiunta delle noci, una vera prelibatezza. Quando aggiungerete alla ricetta il gorgonzola, unite anche le noci tritate e lasciatene alcune da parte per decorazione.

Risotto radicchio e gorgonzola

Il risotto al gorgonzola è ottimo anche in accompagnamento al radicchio. Cominciate proprio da questo: pulitelo, lavatelo e riducetelo a listarelle. Inseritelo in padella con la cipolla e l’olio per farlo cuocere e poi cominciate a tostare il riso, seguendo la nostra ricetta.

Curiosità e consigli

  • Potete scegliere tra un gorgonzola dolce o uno più stagionato che darà un sapore piccante al piatto.
  • In sostituzione dell’olio potete utilizzare il burro che renderà ancora più cremoso il piatto.
  • Attenzione al sale: il gorgonzola, soprattutto quello più stagionato, contiene già una buona sapidità.
  • Se gradite, potete aggiungere anche un po’ di panna liquida al piatto.