Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Torta primavera

Un dolce tradizionale che resiste al tempo: la torta primavera. Realizzata con ingredienti di stagione, può essere servita in molteplici varianti: al cioccolato, al limone, all’arancia.

Non vi è, infatti, un’unica ricetta. Alcuni la realizzano utilizzando il classico procedimento per la realizzazione del pan di Spagna e aggiungendo gli ingredienti che più si preferiscono per realizzare una torta dal gusto incredibilmente buono.

Farina, uova, zucchero, latte, lievito e in aggiunta una guarnizione con fragole e panna. Ma molti la arricchiscono anche con mascarpone e frutti di stagione.

La torta primavera viene così chiamata perché è caratteristica della stagione primaverile. Gustosa e molto semplice, può essere un’ottima alternativa per un compleanno o per la festa della mamma.

Non dimenticate, quindi, di rispolverare la ricetta del pan di Spagna per la sua perfetta preparazione:

Pan di spagna

Quando preparare questa ricetta?

La torta primavera è l’ideale come torta per un compleanno in famiglia.

Preparazione

  1. Pulite e tagliate le fragole. Bagnatele con il limone e lo zucchero. Mescolate e lasciatele in una ciotola.

  2. Versate tuorli e zucchero in una ciotola e montate fino a ottenere un composto dall’aspetto spumoso.

  3. Aggiungete il burro, il limone grattugiato, la farina e gli albumi montati a neve, mescolando sempre dal basso verso l’alto. Otterrete un impasto morbido e senza grumi.

  4. Versate l’impasto ottenuto in una teglia imburrata e infarinata, infornando a 180 gradi per circa 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare alcuni minuti.

  5. Preparate la bagna facendo bollire in un pentolino acqua, tre cucchiai di zucchero e la scorza di un limone.

  6. Montate la panna e conservatela in frigo.

  7. Tagliate la torta in due o tre strati e farcitela con la bagna, panna e pezzetti di fragola. In ultimo, decorate con altra panna e con le fragole tagliate a metà.

Varianti

Torta primavera al limone

La torta primavera al limone è una variante gustosa e leggera. Potete aggiungere alla classica ricetta il succo di limone all’impasto, poi farà tutto la decorazione e la farcia.

Per la crema all’interno potete utilizzare una scorza di limone, 10 grammi di succo di limone e 150 grammi di formaggio spalmabile o, per i più golosi, il mascarpone.

 

Torta primavera al cioccolato

La variante ideale per i più golosi prevede il cioccolato. Aggiungete all’interno dell’impasto 50 grammi di cacao amaro in polvere. Per la farcitura interna realizzate una crema con mascarpone e cioccolato fondente fuso. Per la decorazione arricchite la ricetta con panna montata e gocce di cioccolato fondente.

Curiosità e consigli

  • In sostituzione del latte potete utilizzare l’olio di semi di girasole.
  • Per un’idea originale, potreste servire la torta primavera con una guarnizione di fiori di stagione: primule, violette, margherite o gelsomini.