Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Uova alla diavola

Le uova alla diavola rappresentano un antipasto fresco e veloce da preparare per una cena o una festa in piedi, soprattutto d’estate. È una ricetta dedicata soprattutto a chi ama i cibi piccanti e le uova sode.

Va bene anche nel caso in cui abbiate organizzato una degustazione di peperoncino, per cui dovrebbero accompagnare gli assaggi di piccole quantità di habanero lemon o fatalii white. Ma ricordate, l’abbinamento è solo per stomaci di fuoco ben collaudati.

Qui ve la proponiamo con un ripieno a base di pesce sott’olio, capperi e patate, tuttavia, nella variante con farcitura di pancetta, possiamo pensare a un ripieno diverso, magari a base di besciamella.

La ricetta è davvero semplice e in realtà quello che ha maggiore impatto è l’impiattamento, che richiede un certo ordine e una certa attenzione nelle decorazioni, ma non azioni troppo complicate. Per questo le uova alla diavola sono adattissime anche a chi in cucina è un principiante.

La pietanza può essere accompagnata da diverse bevande, dalla birra leggera a un vino bianco o rosato lievemente frizzante, ma anche uno spritz non troppo forte o un Moscow Mule.

Uova ripiene al tonno

Quando preparare questa ricetta?

Le uova alla diavola sono il piatto ideale per una festa o una cena in piedi, perché queste uova non richiedono necessariamente delle posate per essere consumate. Naturalmente, per il loro gusto piccante, non sono adatte ai bambini.

Preparazione

  1. Oltre a due pentolini e una coppa, occorre avere una sac à poche per preparare questa ricetta.

  2. Bollire le uova in un pentolino e contemporaneamente bollire le patate (o la patata, se molto grossa) in un altro.

  3. Sgusciare le uova, tagliarle a metà e liberarle dal tuorlo che va in una coppa.

  4. Togliere la buccia alla patata, metterla nella coppa e provvedere a schiacciarla con una forchetta, mescolandole anche il tuorlo d’uovo. Aggiungere tonno, acciughe e capperi scolati e amalgamare il tutto in modo che si formi una crema.

  5. Dopo aver adagiato sul piatto le uova, decoratele con l’amalgama avvalendovi della sac à poche. Infine spolverizzate con paprika e peperoncino.

Varianti

Uova alla diavola con pancetta

In questo caso andrebbe cambiato il ripieno, magari mescolando il tuorlo bollito con della besciamelle. Oltre a condire le uova e il ripieno con polvere di peperoncino e paprika, si deve aggiungere della pancetta in piccolissimi cubetti.

Curiosità e consigli

  • La paprika e la polvere di peperoncino possono essere amalgamate nell’impasto oppure spolverizzate durante l’impiattamento: tutto dipende dall’effetto visivo che volete ottenere.