diredonna network
logo
Ricetta: French toast

French toast

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

5 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Per la decorazione

French toast

In cerca di idee per la colazione? Oggi vi proponiamo i french toast per un dolce risveglio. Anche se il nome potrebbe ingannare e portare e pensare che questi toast siano francesi, in realtà hanno origini statunitensi. Proprio negli Stati Uniti viene spesso preparato e consumato per colazione o per i brunch.

Questo tipo di dolce ha conquistato tutto il mondo con la sua semplicità e golosità. Nonostante sia più adatto ad essere servito per colazione, noi vi assicuriamo che andrà bene in qualsiasi momento della giornata. Pronti a prepararlo? Seguiteci!

Quando preparare questa ricetta?

Il french toast si prepara in occasione di una colazione o di un brunch.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa tagliate il pan brioche a fette spesse 2 centimetri. Sgusciate le uova in una pirofila, aggiungete un pizzico di sale e iniziate a sbatterle. Unite il latte e un pizzico di cannella, quindi mescolate nuovamente e mettete il tutto da parte.

  2. 2.

    Prendete una padella e ponetela sul fuoco, quindi aggiungete parte del burro e fatelo sciogliere dolcemente a fuoco basso. Immergete le fette di pan brioche nel composto di uova e latte, rigirandole su entrambi i lati. Ponetele mano a mano nella padella e lasciatele cuocere per un paio di minuti, quindi rigiratele e attendete altri 2 minuti.

  3. 3.

    Una volta che saranno ben dorate, trasferitele in un piatto e proseguite con la cottura delle altre fette. Una volta che avrete terminato, condite i vostri french toast con dei mirtilli freschi, dello sciroppo d’acero e una spolverata di zucchero a velo. Servite i french toast in tavola ben caldi!

Varianti

French toast salati

I french toast salati si preparano farcendo sei fette di pane con del formaggio e dello speck e richiudendole con un’altra fetta di pane. In un piatto sbattete le uova e unite il latte sempre mescolando.

Scaldate una padella antiaderente con dell’olio, quindi passate i toast nell’uovo e adagiateli in padella. Cuoceteli per un paio di minuti per lato a fiamma moderata o comunque fino a completa doratura. Serviteli caldissimi in tavola.

French toast alla Nutella

I french toast alla Nutella si preparano tagliando le fette di pane tagliate ad uno spessore di 2 mm e con un coppapasta si ricavano dei dischi. In una ciotola sbattete le uova insieme alla vaniglia, al latte e allo zucchero.

Mescolate il tutto con una frusta, quindi riprendete le fette di pane e al centro di ogni fetta unite un cucchiaio di Nutella. Ricoprite con l’altra fetta di pane e passate i toast nell’uovo. Cuoceteli in una padella calda dove avrete sciolto in precedenza una noce di burro.

Basteranno un paio di minuti per lato o comunque attendete fino a che i toast non saranno ben dorati su entrambi i lati. Dopo averli cotti, passate i french toast alla Nutella nello zucchero semolato e serviteli in tavola.

French toast vegani

I french toast vegani si preparano preriscaldando il forno a 180°C; nel frattempo rivestite una leccarda con della carta forno. Tagliate le fette di pane e in una ciotola unite la farina di semi di lino, la cannella, i semi della bacca di vaniglia e il sale.

Versate il latte e la melassa e mescolate molto bene con una frusta in modo da ottenere una pastella liquida e senza grumi. Inzuppate le fette di pane nella pastella e disponetele su una teglia.

Spolverate i french toast con dello zucchero e infornate tutto per 20 minuti. Trascorso questo tempo servite i french toast vegani in tavola ben caldi.

French toast al forno

I french toast al forno si preparano disponendo le fette di pan brioche all’interno della pirofila. A parte si sbattono le uova insieme allo zucchero e alla vaniglia. Non appena avrete ottenuto un composto omogeneo, bagnate le fette di pane e disponetele in una leccarda ricoperta di carta da forno.

Copritele con mirtilli e fiocchetti di burro e cuocetele in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Trascorso questo tempo, sfornate e servite i french toast al forno ben caldi.

Curiosità e consigli

  • I french toast si servono in tavola appena preparati.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Possono essere preparati anche in versione salata e potrete servirli con delle uova, senza utilizzare lo zucchero a velo.