diredonna network
logo
Ricetta: Tagliolini al limone

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Cotoletta alla palermitana

Pizza parigina

Arrosticini

Patate alla lionese

Harissa

Shortbread

Pasticcio di carne

Zighinì

Tagliolini al limone

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

5 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Tagliolini al limone

I tagliolini al limone sono un primo piatto molto goloso e delicato. Vengono solitamente preparati con la pasta fresca, ma anche i tagliolini acquistati al supermercato vanno benissimo per questa preparazione.

Ovviamente se deciderete di preparare la pasta fresca fatta in casa, otterrete un piatto ancora più genuino. In questo caso, dovete stare attenti alla loro dimensione, in quanto la stessa non deve mai superare i 2 mm di larghezza. Questo formato di pasta è perfetto per trattenere i condimenti proprio come nel caso del limone.

Cercate di scegliere limoni biologici e saporiti per ottenere un piatto davvero eccellente.

Quando preparare questa ricetta?

I tagliolini al limone si preparano quando si ha voglia di un piatto buono e tanto gustoso da realizzare in pochissimo tempo.

Preparazione

  1. 1.

    Per iniziare la preparazione dei tagliolini al limone mettete dell’acqua a bollire in un’ampia pentola e salatela. Quando l’acqua bolle versatevi all’interno i tagliolini e fateli cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo preparate il condimento.

  2. 2.

    Con un pelapatate prendete la scorza del limone facendo ben attenzione a non togliere la parte bianca che risulta essere parecchio amara. Tagliatela a listarelle e spremete il succo di limone. In una padella sciogliere il burro e l’olio e unite le scorzette di limone.

  3. 3.

    Nel frattempo scolate i tagliolini e versateli in padella. Unite il succo di limone e poca acqua di cottura della pasta. Fate saltare i tagliolini per qualche minuto, spegnete il fuoco e unite del timo tritato. Servite i tagliolini al limone ben caldi.

Varianti

Tagliolini al limone e gamberetti

Le tagliatelle al limone e gamberetti si preparano in pochissimo tempo e abbastanza semplicemente. Infatti basterà pulire i gamberi e farli soffriggere nel condimento per qualche minuto. Dopodiché si versano i tagliolini in padella e si fa saltare la pasta per qualche minuto.

Tagliolini al limone e panna

I tagliolini al limone e panna si preparano come da ricetta originale con la differenza che quando la pasta viene aggiunta in padella, dopo averla fatta saltare per qualche minuto si unisce la panna e qualche mestolo di acqua di cottura della pasta. Si mescola in modo da far amalgamare bene il tutto e si serve in tavola.

Tagliolini al limone con il Bimby

I tagliolini al limone si preparano anche col bimby e basterà semplicemente tagliare a listarelle la buccia del limone e spremerne il succo. Nel boccale inserire la buccia, la panna, il parmigiano, il sale e il pepe e azionare il tutto a velocità turbo per  secondi. Far cuocere i tagliolini in abbondante acqua salata e farla mantecare in padella con il composto preparato con il robot. In ultimo unire il succo di limone, mescolare e servire.

Curiosità e consigli

  • I tagliolini al limone vanno consumati immediatamente e ben caldi. 
  • Nel caso in cui vi dovessero avanzare, si conservano in frigorifero per un giorno al massimo.
  • Se volete preparare la pasta fresca in casa, questa si può congelare. 
  • Utilizzate sempre dei limoni biologici per questa preparazione. 
  • Per dare un tocco in più alla preparazione potete spolverizzarla con del pepe bianco.