Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Gallinella al forno gratinata

La gallinella al forno gratinata è un secondo piatto a base di pesce dal sapore delicato, ideale per pranzi e cene in famiglia. La gallinella, detta anche cappone, può essere facilmente pulita e si sposa bene per abbinamenti con verdure e ortaggi di stagione.

La preparazione di questo piatto non è impegnativa: infatti, sia il numero degli ingredienti che il tempo necessario per prepararlo sono veramente ridotti. Vi consigliamo di preferire filetti di gallinella già puliti, non surgelati.

La gallinella ha un sapore molto delicato, ma una carne molto apprezzata per il suo gusto ricco. Inoltre, dal punto di vista nutrizionale, è un’ottima fonte di sali minerali, come il potassio o il calcio, e di vitamine. Spesso, gli scarti della gallinella, come le spine, la testa, possono essere utilizzati per preparare un perfetto fumetto di pesce o un brodo.

La gallinella al forno gratinata può essere accompagnata da un’insalata fresca o anche da contorni extra, come funghi o piselli. Un altro piatto a base di pesce, tipico delle feste e ideale per pranzi in famiglia, è il cacciucco alla livornese. Vi riproponiamo la ricetta:

Cacciucco alla livornese

Quando preparare questa ricetta?

La gallinella al forno gratinata è un piatto di pesce ideale per pranzi e cene in famiglia.

Preparazione

  1. Cominciate a pulire le gallinelle, se non ne le avete già disponibili in filetti. Dopo averle lavate con abbondante acqua, desquamate e ricavatene dei filetti, eliminando coda, testa e lisca centrale.

  2. In una teglia ricoperta con carta forno adagiate i filetti di gallinella asciugati. In una ciotola inserite tutti gli aromi: basilico, prezzemolo, timo, rosmarino, sale e pangrattato. Aggiungete olio di oliva e mescolate affinché tutti gli ingredienti si amalgamino perfettamente.

  3. Adagiate il composto su ciascun filetto e aggiungete dell’altro olio di oliva. Fate cuocere in forno pre-riscaldato a 180°C per circa 20 minuti.

Varianti

Gallinella al forno con patate e pomodorini

La gallinella al forno può essere realizzata anche con patate e pomodorini freschi. Vi consigliamo di seguire la ricetta da noi proposta, ma di tenere a mente un passaggio in più.

Prima di inserire in forno i filetti di gallinella: pulite e affettate le patate in maniera sottile, tagliate i pomodorini a metà, condite tutto con sale, pepe e olio abbondante. Fate cuocere in forno per circa 20 minuti.

Cuocete a parte il pesce. Poi aggiungete tutto insieme in forno a 180° per circa 5 minuti.

Curiosità e consigli

  • Oltre a quelle già proposte, l’erba cipollina o la salvia tritata sono entrambe scelte eccellenti per le erbe aromatiche.
  • Insieme a patate e pomodorini, potete aggiungere al piatto anche delle olive nere.
  • Il piatto va consumato subito. Non conviene conservarlo in frigo per i giorni a seguire.
  • Potete aggiungere al piatto anche un bicchiere di vino bianco.