logo
Ricetta: Involtini di pollo al forno

Involtini di pollo al forno

Involtini di pollo al forno

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

25 minuti

Costo

Dosi

4 persone

Stagioni

Ingredienti

Involtini di pollo al forno

Gli involtini di pollo al forno sono un secondo piatto semplice e sfizioso che si prepara con le fettine di petto di pollo; una ricetta amatissima da tutta la famiglia, soprattutto dai bambini.
Si possono preparare facilmente in casa, si possono farcire a piacere con tanti ingredienti diversi e anche surgelare in modo da averli pronti da gustare quando si ha poco tempo. Per preparare gli involtini di pollo occorrono delle fette di pollo abbastanza sottili e più uniformi possibili, in modo che non ci siano buchi da cui potrebbe fuoriuscire il condimento.

Vediamo insieme come realizzare in casa degli ottimi involtini di pollo al forno farciti con prosciutto cotto e formaggio filante.

Quando preparare questa ricetta?

Gli involtini di pollo si possono preparare tutto l’anno: sono davvero buonissimi! Se li volete cuocere al forno è meglio farlo in autunno e in inverno, quando fa caldo potete optare per la cottura in padella.

Preparazione

  1. 1.

    Mettete le fette di petto di pollo su un tagliere e battetele con il batticarne in modo da renderle più sottili, poi massaggiatele con un pochino di sale in modo da farle insaporire.

  2. 2.

    Prendete le fette di petto di pollo e ponete sopra le fettine di prosciutto, poi mettete anche il formaggio.

  3. 3.

    Arrotolate le fettine di pollo e fermatele con gli stuzzicadenti oppure con lo spago da cucina.

  4. 4.

    Tuffate gli involtini di pollo nella farina e poi scrollate quella in eccesso.

  5. 5.

    Quindi passate gli involtini nell’uovo sbattuto con il sale e poi in un piatto con dentro pangrattato, parmigiano, sale e pepe. Pressate un po’ in modo da far aderire la panatura. Se volete potete anche mettere dopo gli stuzzicadenti e tenere l’involtino chiuso con le mani, così si potrà creare meglio la panatura.

  6. 6.

    Disponete gli involtini su una pirofila unta di olio extravergine di oliva e versate sopra l’uovo sbattuto che vi è rimasto. Cuocete gli involtini di pollo in forno caldo a 180°C per 25 minuti girandoli a metà cottura.

Varianti

Involtini di pollo in padella

Gli involtini di pollo in padella sono una valida alternativa a quelli al forno, una preparazione perfetta per l’estate dato che non occorre accendere il forno. Cuocete gli involtini a fuoco medio basso in una padella antiaderente girandoli ogni tanto in modo da avere una cottura uniforme.

Involtini di pollo e pancetta

Gli involtini di pollo e pancetta sono una versione più saporita della nostra ricetta base con il prosciutto, potete utilizzare la pancetta a fette o a cubetti e abbinarla a un formaggio filante. Vedrete che bontà!

Involtini di pollo e zucchine

Gli involtini di pollo e zucchine sono un secondo fresco e delizioso. Potete farcire le vostre fettine di petto di pollo con le zucchine grigliate alla piastra e la menta e poi aggiungere un formaggio dal sapore deciso come un pepato fresco o un caciocavallo.

Curiosità e consigli

  • Cercate di non usare delle fette di petto di pollo troppo spesse perché altrimenti si rischia che gli involtini restino crudi all’interno.
  • Non esagerate con la farcitura perché altrimenti gli involtini si possono rompere e potrebbe fuoriuscire il formaggio.
  • Provateli con gusti diversi, ad esempio con mortadella ed Emmenthal oppure salame e asiago o magari con melanzane e pomodoro… largo alla fantasia!