Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Involtini di zucchine vegetariani

Gli involtini di zucchine vegetariani sono un antipasto sfizioso e veloce da realizzare quando avete poco tempo da trascorrere in cucina, ma al tempo stesso volete fare bella figura con un piatto colorato e divertente, che potrà piacere a grandi e bambini.

Come dice il nome stesso, gli involtini di zucchine vegetariani sono appunto vegetariani, poiché preparati con un solo derivato dagli allevamenti di animali, ossia il formaggio, ma niente carni. Noi abbiamo scelto la feta, che potete tagliare in casa da un pezzo più grande, ma in ogni caso si trovano in commercio confezioni di questo formaggio già tagliate a cubetti. È una cosa che può tornare utile, perché la feta tende a sbriciolarsi quando usate il coltello su essa.

Feta al forno

Non si tratta di un piatto crudo. Le zucchine vengono infatti grigliate su una piastra di ghisa, per diventare morbide ed essere maggiormente piacevoli e sicure al gusto: in un secondo momento vengono utilizzate per avvolgerci la feta e venire condite con olio d’oliva, meglio se extravergine, e origano. Anche i pomodorini che completano il piatto sono scottati lievemente in padella con un po’ d’olio: ma non teneteli troppo in cottura o si sfalderanno eccessivamente.

Gli involtini di zucchine vegetariani possono essere impiattati un po’ come capita, ma se volete un effetto più gradevole alla vista, potete infilzarli negli spiedoni e alternarli con i pomodorini. In questo modo possono essere serviti anche in occasione di una cena in piedi.

Articolo originale pubblicato il Luglio 15, 2022

Quando preparare questa ricetta?

Gli involtini di zucchine vegetariani sono un antipasto che può essere consumato a pranzo oppure a cena.

Preparazione

  1. Lavate le zucchine e tagliatele per lungo. Grigliatele su una piastra in ghisa.

  2. Lavate i pomodorini e scottateli in una padella con un po’ d’olio per pochissimi minuti. Aggiustate di sale.

  3. Avvolgete le fettine di feta nelle zucchine grigliate.

  4. Sistemate gli involtini nel piatto con i pomodorini e condite con olio e origano.

Varianti

Involtini di zucchine in padella

In questa variante, la feta viene avvolta prima da bresaola e poi dalle zucchine. Gli involtini vengono poi scottati in padella per pochi minuti con un po’ d’olio d’oliva.

Involtini di zucchine gratinate

In questa variante, gli involtini di zucchine, prosciutto cotto e feta sono sistemati in una teglia da forno spennellata di olio d’oliva. Anche gli involtini vengono spennellati. La superficie viene spolverizzata di pangrattato.

Curiosità e consigli

  • Potete spruzzare, in aggiunta, un po’ di aceto balsamico, se vi piace. Ma senza esagerare.
  • Al posto della feta si può usare anche il formaggio primo sale.
  • Potete alternare involtini e pomodorini su uno spiedino e servirli in questo modo.