Salsa ranchera

Conosciuta in tutto il mondo, la salsa Ranchera non può mancare per tutti i piatti tipici messicani. Scopriamo come si prepara.

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Salsa ranchera

La salsa Ranchera è un tripudio di sapori tipici messicani: pomodori, cipolle e coriandolo saltati con la giusta quantità di spezie e peperoncini. La ranchera viene tradizionalmente servita su huevos rancheros, tacos, burritos, tostadas e tutti i piatti messicani.

La salsa è costituita da una sapiente miscela di erbe e spezie e un tocco di piccante dato dai jalapenos e dai peperoncini chipotle, che potranno essere dosati a seconda dei vostri gusti.

Preparare la salsa ranchera è semplicissimo e richiede solo circa 30 minuti. Conosciuta in tutto il mondo, la salsa Ranchera può essere comodamente conservata per 5-6 giorni in frigorifero. Una volta pronta, fatela raffreddare e conservatela in un recipiente di vetro.

Se amate i sapori molto forti e piccanti, non potete non preparare la salsa ranchera per un’ottima cena a base messicana con i vostri amici.

Non dimenticate di preparare anche dei tacos e accompagnarli con la salsa preparata. Eccovi la nostra ricetta:

Tacos messicani

Quando preparare questa ricetta?

La salsa ranchera è l’ideale per una serata a tema messicano in compagnia degli amici.

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 225°C e foderare una teglia con carta da forno.

  2. Lavate i pomodori, metteteli sulla teglia. Lavate i peperoni, tagliateli a metà e disponeteli con il lato tagliato verso il basso.

  3. Pulite sia l’aglio che la cipolla, tagliateli a fette ed aggiungeteli all’interno della teglia. Fate cuocere in forno per circa 15 minuti.

     

  4. Rimuovete gli spicchi d’aglio, tritateli e metteteli in una pentola. Rimettete la teglia nel forno e cuocete fino a quando la cipolla non sarà tenera – altri 15 minuti.

  5. Lavate e tritate finemente il coriandolo fresco, mettete da parte. Togliete la pelle dai pomodori, tritateli grossolanamente, aggiungeteli alla pentola dove c’è l’aglio. Tritare grossolanamente la cipolla, e aggiungete anche quella.

  6. Togliete la pelle dei peperoncini, tritateli e aggiungete anche questi alla pentola. Aggiungete il brodo di pollo. Cuocete a fuoco medio, mescolando spesso. Aggiungete sale, cumino, coriandolo e fate cuocere per altri 5 minuti.

  7. Versate la salsa piccante in barattoli di vetro, una volta raffreddata.

Varianti

Guacamole

Altro condimento tipico della cucina messicana è il guacamole, una salsa a base di avocado, lime, cipolla e peperoncino verde. Accompagnamento perfetto, insieme alla salsa ranchera, per tacos e burritos.

Curiosità e consigli

  • La salsa Ranchera è il condimento più popolare per guarnire gli Huevos Rancheros, un piatto messicano in cui tortillas di mais, fagioli e uova sono accompagnati da formaggio e salsa Ranchera.
  • In sostituzione del jalapeno potete utilizzare un peperoncino meno piccante, come il serrano verde.