Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 30 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 0 minuti

Costo

Dosi

per.6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Zuppa di zucca

La zuppa di zucca è un piatto semplice ma dalla lunga cottura. Per prepararla vi occorre una padella abbastanza capiente da supportare un chilo di zucca con mezzo litro di brodo vegetale. C’è chi utilizza anche più brodo, ma talvolta le zucche risultano acquose e quindi è meglio lesinare sull’aggiunta del brodo. Tenete presente che anche in questo modo la zuppa può risultare acquosa, tutto dipende dalla zucca in sé: se dovesse capitare, basta un cucchiaio di farina di mais e passa la paura.

L’autunno è la stagione ideale per la zuppa di zucca. Non solo perché le giornate iniziano a essere un po’ più fresche e un buon piatto caldo può rappresentare la risposta giusta a un bisogno di calore casalingo. L’autunno è infatti la stagione delle zucche: ce ne sono diverse tipologie in commercio, per cui basta scegliere secondo le proprie preferenze. Le zucche sono alimenti poco calorici e rappresentano una fonte di fibre oltre che di vitamina A, C ed E.

Potete decorare la vostra zuppa di zucca con semi di zucca essiccati. Per accompagnare il piatto, invece, se siete adulti e non astemi, l’ideale è una birra artigianale a bassa gradazione, magari una blanche, mentre se preferite il vino, optate per un rosato corposo ad alta gradazione. Un’altra ipotesi può essere rappresentata da un bicchiere con un cocktail leggero, come un mimosa.

Quando preparare questa ricetta?

La zuppa di zucca è un piatto unico che può essere consumato a pranzo o cena.

Preparazione

  1. Pulire la zucca e tagliarla in cubetti piccoli ma non minuscoli.

  2. In una capiente padella con un fondo d’olio, far rosolare la zucca. 

  3. Abbassare la fiamma e versare il brodo a poco a poco. Lasciate cuocere per un’ora.

  4. Frullate il tutto con un mixer a immersione.

  5. Aggiustate di sale e di origano e servite la zuppa calda.

Varianti

Zuppa di zucca e patate

In questa variante, insieme alla zucca si rosolano, si bollono e si frullano 2 patate pelate e tagliate a cubetti.

Zuppa di zucca Bimby

In questa variante gli ingredienti e le fasi restano invariate, ma tutto si svolge mediante gli accessori Bimby.

Vellutata di zucca

In questa variante, si ottiene una zuppa molto raffinata a base di zucca.

Curiosità e consigli

  • Potete servire la zuppa con dei cubetti di pane fritti nell’olio o con dei crostini pronti.
  • Se il risultato è troppo liquido, aggiungete un cucchiaio di farina di mais e mescolate.
  • Al posto della padella, se preferite e se ne avete una, potete usare una pignatta.