diredonna network
logo
Ricetta: Carpaccio di manzo con rucola e grana

Minestra maritata

Torta Arlecchino

Timballo di pasta

Frittata di spinaci

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Cotoletta alla palermitana

Pizza parigina

Arrosticini

Patate alla lionese

Carpaccio di manzo con rucola e grana

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Per la citronette

Carpaccio di manzo con rucola e grana

Volete preparare un antipasto che lascerà tutti a bocca aperta? Oggi vi proponiamo il carpaccio di manzo con rucola e grana, che non ha bisogno di alcuna cottura ed è un piatto fresco e veloce da preparare. Generalmente si prepara con carne di manzo o vitello affettata molto sottilmente. Queste vengono disposte su un piatto da portata e cosparse di rucola e scaglie di grana e vengono condite con olio extravergine d’oliva, limone, sale e pepe.

Il carpaccio di manzo fu inventato da Giuseppe Cipriani che lo preparò per la prima volta nell’Harry’s Bar a Venezia, di cui era il fondatore. Seguiteci per scoprire come preparare questa deliziosa ricetta!

Quando preparare questa ricetta?

Il carpaccio di manzo con rucola e grana si prepara come antipasto per un’occasione speciale o una ricorrenza festiva.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate la citronette, quindi in una ciotola versate l’olio extravergine d’oliva, il sale e il pepe macinato ed emulsionate il tutto con l’aiuto di una frusta. Mettetela da parte, quindi in un piatto da portata disponete la rucola ben lavata e asciugata.

  2. 2.

    Nel frattempo tagliate la carne a fettine molto sottili con l’aiuto di un’affettatrice e distribuitela in maniera uniforme. Unite anche le scaglie di grana e terminate il tutto con la citronette preparata in precedenza. Decorate il piatto con qualche fetta di limone e servite il carpaccio di manzo con rucola e grana in tavola.

Varianti

Carpaccio di tonno

Il carpaccio di tonno è un antipasto gustosissimo da preparare e ideale da servire al posto del classico carpaccio di carne. La ricetta è molto semplice da preparare. È composta da filetti di pesce crudo che andranno fatti marinare per una ventina di minuti.

Dovrete, però, assicurarvi che sia pesce ben fresco e assolutamente non congelato. Per la preparazione seguite le medesime indicazioni del carpaccio di manzo con rucola e grana.

Carpaccio di bresaola

Il carpaccio di bresaola si prepara disponendo le fettine del salume su un piatto da portata o su piatti individuali, sovrapponendoli leggermente. A parte in una ciotolina si prepara la salsa con tre cucchiai di olio extravergine d’oliva insieme a sale e succo di limone.

Mescolate bene con una frusta in modo da formare un emulsione. Distribuitela sopra la bresaola e nel frattempo lavate e asciugate la rucola e i pomodorini tagliati a metà. Disponeteli sul piatto e completate con scaglie di parmigiano.

Curiosità e consigli

  • Il carpaccio di manzo con rucola e grana si consuma al momento.
  • Si conserva in frigorifero per al massimo un giorno. 
  • La citronette può essere insaporita ulteriormente aggiungendo un cucchiaio di maionese.
  • Se volete una carne ancora più saporita, lasciatela insaporire per circa 10 minuti.