diredonna network
logo
Ricetta: Fagioli all’uccelletto

Fagioli all'uccelletto

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 15 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Fagioli all'uccelletto

I fagioli all’uccelletto sono un contorno tipico della cucina toscana, in particolar modo della tradizione culinaria di Firenze. Gli ingredienti utilizzati per questa preparazione sono semplici e dal gusto intenso, tanto che sono ottimi per accompagnare piatti a base di carne.

L’origine del nome non sembra ben chiara: solo Pellegrino Artusi riuscì a dare una sua interpretazione, scrivendo che probabilmente il nome deriva dall’uso degli aromi che sono i medesimi che si utilizzano nella preparazione degli arrosti di uccelletti. Seguiteci per scoprire la ricetta insieme a noi!

Quando preparare questa ricetta?

I fagioli all’uccelletto si preparano per essere serviti come contorno in pranzi o cene a base di carne.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa mettete i fagioli in un tegame di terracotta e copriteli con dell’acqua. Portateli molto velocemente a ebollizione, quindi abbassate la fiamma e lasciateli cuocere a fuoco lento fino a che non si saranno inteneriti senza sfaldarsi.

  2. 2.

    Una volta che i fagioli saranno pronti, conditeli con olio extravergine d’oliva, aglio e salvia e metteteli da parte. Nello stesso tegame unite i pomodori pelati e fate cuocere il tutto fino a ottenere un sugo abbastanza denso.

  3. 3.

    Unite i fagioli preparati precedentemente e regolate di sale e pepe. Proseguite la cottura per circa 15 minuti, spegnete il fuoco e servite i fagioli all’uccelletto ben caldi in tavola.

Varianti

Fagioli all'uccelletto senza pomodoro

I fagioli all’uccelletto si preparano anche senza pomodoro: sgranate i fagioli, lavateli e poneteli in un tegame di coccio in acqua fredda.

Unite la salvia, il rosmarino, uno spicchio d’aglio e fate bollire il tutto a fiamma media avendo cura di coprire il tegame con un coperchio. Regolate di sale a metà cottura.

I fagioli all’uccelletto senza pomodoro saranno pronti quando risulteranno essere ben teneri senza che si sfaldino.

Fagioli all'uccelletto con salsiccia

I fagioli all’uccelletto con salsiccia si preparano mettendo a bagno i fagioli per circa 12 ore, dopodiché si lasciano cuocere per circa 1 ora. A cottura ultimata, spegnete il fuoco e metteteli da parte. In una padella versate l’olio extravergine d’oliva e fate rosolare leggermente una cipolla tritata finemente e lo spicchio d’aglio.

Unite la salsiccia sbriciolata e fate rosolare il tutto a fuoco vivo. Dopo qualche minuto sfumate con del vino e, non appena sarà evaporato, unite i fagioli ben scolati, la passata di pomodoro, il sale, il pepe e il peperoncino. Proseguite la cottura per 20 minuti a fuoco basso, quindi spegnete il fuoco e serviteli in tavola.

Fagioli all'uccelletto Bimby

I fagioli all’uccelletto si preparano anche al Bimby: vediamo insieme come fare. Nel boccale versate l’aglio e la salvia e azionate il robot a velocità 7 per 4 secondi. Raccogliete tutto sul fondo e unite l’olio extravergine d’oliva.

Fate soffriggere il tutto a 100°C per 3 minuti a velocità 1, quindi unite il vino e lasciatelo evaporare per 4 minuti al varoma, velocità 1. Unite la salsa di pomodoro, l’acqua, il sale e il pepe e cuocete il tutto per 5 minuti a 100° in velocità soft antiorario.

Unite i fagioli lessati e proseguite la cottura per 3 minuti a 100°C, velocità soft antiorario. Servite i fagioli all’uccelletto in tavola.

Curiosità e consigli

  • I fagioli all’uccelletto si conservano in frigorifero ben chiusi in un contenitore ermetico per al massimo 2-3 giorni.
  • Nonostante siano un piatto tipico di Firenze, sono diffusissimi anche nel Mugello.