Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Fondue chinoise

La fondue chinoise è una fonduta cinese a base di carne affettata in maniera sottile e cruda, che viene cotta in un brodo di manzo o pollo e servita in accompagnamento con salse e verdure.

Per cuocere la carne, prima di mangiarla, viene immersa all’interno della pentola per la fonduta e viene cucinata a tavola insieme agli altri ingredienti. Si tratta di un piatto unico molto conviviale, ideale per una serata alternativa con gli amici.

Il periodo di Natale è il periodo ideale per la preparazione della Fondue chinoise. Viene consumata soprattutto in Svizzera durante tutto il periodo delle festività natalizie. Un dettaglio molto importante a cui prestare attenzione è la carne. Se vorrete affettarla in maniera sottile, bisognerà congelarla leggermente prima, per un’ora.

Non ci sono molte altre regole ferree: sicuramente bisogna realizzare un ottimo brodo caldo, ricco di spezie, e delle salse di accompagnamento per la carne e le verdure.

Se volete concludere in bellezza, potete anche preparare una fonduta di cioccolato. Vi riproponiamo la nostra ricetta:

Fonduta di cioccolato

Quando preparare questa ricetta?

La fondue chinoise è l’ideale per una cena conviviale tra amici e per il periodo natalizio.

Preparazione

  1. Congelate la carne per 1-2 ore. Potrete poi tagliarla in fette sottilissime e adagiarle in un piatto.

  2. Cominciate a preparare le verdure. Pulitele e tagliatele, adagiandole sempre in piatti da portata.

  3. Se non vi piacciono le verdure croccanti, potete sbollentarle qualche minuto prima di metterle sul piatto di portata.

  4. Unite in una pentola l’acqua e il brodo di carne. Portate ad ebollizione e poi trasferite il tutto nella pentola per fonduta. Aggiungete salsa di soia, vino bianco, peperoncino e semi di sesamo. Mettete la pentola a centrotavola e continuate a tenere accesa la fiamma.

  5. Per servire, ogni ospite può infilare la carne e le verdure nel brodo ed utilizzare la maionese per condire.

Varianti

Fondue chinoise di pesce

La Fondue chinoise può essere realizzata anche di pesce. In questo caso, vi consigliamo di scegliere gamberi, capesante e salmone. Tutto il pesce deve essere tagliato a pezzettini.

Il procedimento è sempre lo stesso. Se proprio non volete che il pesce sia crudo, potete sbollentarlo leggermente in acqua bollente.

Curiosità e consigli

  • In accompagnamento può essere scelto dell’ottimo vino: consigliamo Pinot nero.
  • La creatività non ha limiti per la realizzazione delle salse: potete sbizzarrirvi, dalla maionese alla salsa tartara.
  • Il brodo può essere arricchito con qualche bicchierino di sherry o cognac.
  • Potete preparare diverse verdure crude come carote, sedano, porro, cipolla o verza.
  • Potete aggiungere anche delle uova al brodo.