logo
Ricetta: Frittelle di ricotta

Frittelle di ricotta

Dettagli ricetta

Preparazione

5 minuti

Difficoltà

Cottura

3 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Ingredienti

Frittelle di ricotta

Le frittelle di ricotta sono piccoli e gustosi dolcetti, morbidissimi e appetitosi, che non possono mancare nel periodo di Carnevale. Tuttavia, le frittelle di ricotta sono talmente squisite e veloci da preparare che vorrete farle tutto l’anno!

Inoltre, le frittelle di ricotta possono essere realizzate anche nella versione salata. In questo caso, sono perfette per essere servite con l’aperitivo, oppure in un buffet in piedi, o ancora  in un pic nic primaverile. Possono essere semplici o arricchite con verdure grigliate. L’unico problema con le frittelle di ricotta è calcolare la giusta quantità: vanno a ruba!

Per fortuna si preparano in 5 minuti, e se finiscono si possono preparare anche mentre gli ospiti sono già arrivati. Nel caso stiate pensando alla versione dolce, sappiate che potete scegliere, dopo averle fritte, di passarle nello zucchero semolato, oppure di spolverizzarle con zucchero a velo.

Se state programmando il menù di una merenda per Carnevale, troverete tantissime idee e ricette nel nostro Speciale di Carnevale. Le ricette di carnevale tra le quali scegliere sono veramente tantissime, ma se non le avete mai provate dovete assolutamente cucinare le castagnole. Qui di seguito trovate la nostra ricetta:

Solitamente le frittelle di ricotta non vengono farcite. Tuttavia, se volete provare, realizzate una crema chantilly leggera.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate le frittelle di ricotta per il Carnevale!

Preparazione

  1. 1.

    Amalgamate le uova con lo zucchero con la frusta, creando un composto spumoso. Aggiungete quindi la ricotta setacciata.

  2. 2.

    Aggiungete la farina, la vanillina, il lievito per dolci, la scorza grattugiata del limone.

  3. 3.

    Amalgamate tutti gli ingredienti e nel frattempo fate scaldare l’olio in una padella dai bordi alti.

  4. 4.

    Tuffate le frittelle nell’olio bollente aiutandovi con un paio di cucchiai. Cuocetele per 3 minuti, rigirandole, e poi fatele asciugare su abbondante carta assorbente.

  5. 5.

    Spolverizzatele con lo zucchero a velo e servitele.

Varianti

Frittelle di ricotta salate

Gli ingredienti per le frittelle di ricotta salate sono veramente pochi: una confezione da 500g di ricotta, 120g di farina, due uova, sale, un pizzico di noce moscata e, se volete un trito di erbe aromatiche. Create, dopo aver mescolato tutti questi ingredienti, delle piccole polpettine da passare prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

Infine, friggetele in abbondante olio caldo e salate leggermente non appena tolte dall’olio. Servite calde sono ancora più buone!

Frittelle di ricotta al forno

Per preparare le frittelle di ricotta al forno, aggiungete a 500g di ricotta circa 50 g di Grana Padano grattugiato, due cucchiai di farina, un pizzico di sale, di bicarbonato e di noce moscata. Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, formate le polpettine e posizionatele in una teglia ricoperta di carta da forno. Cuocetele in forno già caldo a 200°C per 15/20 minuti, basandovi sul colore dorato che devono raggiungere. Servite calde.

Curiosità e consigli

Se non preparate le frittelle per i bambini, aggiungete nell'impasto un bicchierino di marsala e, se volete, anche dell'uvetta. Avrete un gusto unico!