Käsekuchen

Diverso da quella in stile newyorkese, il käsekuchen è una cheesecake tedesca fatta con il quark, un formaggio simile alla ricotta.

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Käsekuchen

Il käsekuchen è la tradizionale cheesecake tedesca. Rispetto alla “cugina” americana ha una consistenza più leggera e soffice. L’ingrediente segreto del käsekuchen, infatti, è il Quark, un formaggio fresco morbido e non stagionato.

Il Quark ha una consistenza molto simile allo yogurt greco, ma ha un sapore meno aspro. Ricco di proteine, viene anche solitamente utilizzato per la colazione, spalmato sul pane tostato o per la preparazione di diversi dolci tedeschi.

La ricetta del käsekuchen è molto semplice, ma necessita di un’attenzione particolare a un passaggio.

Per darle questa consistenza più leggera e morbida, gli albumi vengono separati dai tuorli, così da ottenere un risultato davvero sorprendente. Per la decorazione potete lasciare spazio alla vostra fantasia: mirtilli, fragole, frutti di bosco, possono abbellire la composizione e sono perfetti in abbinamento al quark che compone la ricetta.

Ma, solitamente, il käsekuchen viene anche servito a colazione, senza altri abbinamenti: l’unione di una crosta più spessa e del ripieno morbido sono una vera delizia per il palato.

Se amate le cheesecake ve ne proponiamo un’altra variante molto particolare: la San Sebastian Cheesecake.

San Sebastian cheesecake (cheesecake basca)

Quando preparare questa ricetta?

Il käsekuchen è un dessert ideale per la colazione più golosa.

Preparazione

  1. Cominciate dalla pasta frolla. Setacciate la farina, incorporate il lievito, il sale, lo zucchero vanigliato, la scorza di limone e lo zucchero. Mescolate e poi aggiungete burro e uova impastando con le mani.

  2. Mettete l’impasto in frigorifero per 1 ora. Preriscaldate il forno a 200°.

  3. Stendete la pasta su un piano di lavoro ben infarinato, mettetela poi in uno stampo a cerniera e cuocete in forno.

  4. Sbattete i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il burro ammorbidito e mescolate, continuate aggiungendo la panna e il quark. Il composto dovrà essere omogeneo e ben amalgamato.

  5. Versate il ripieno nel guscio di pasta frolla e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 50-60 minuti.

  6. Spegnete il forno e lasciate riposare la cheesecake per 15 minuti. Sfornate, raffreddate per circa un’ora a temperatura ambiente, e conservate in frigorifero prima di servire.

Varianti

Käsekuchen cioccolato

Il käsekuchen può essere realizzato anche in una gustosa variante al cioccolato. Aggiungete alla ricetta 200 grammi di cioccolato fondente che potrete fondere e inglobare all’impasto con quark.

Curiosità e consigli

  • In sostituzione del Quark potete provare con la ricotta o con un formaggio contadino.