logo
Ricetta: Plumcake salato

Plumcake salato

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Plumcake salato

Il plumcake salato è una ricetta dalle mille varianti e dalle mille possibilità di utilizzo. Si tratta di un piatto unico così facile da preparare e versatile che è un vero peccato non provare a farlo almeno una volta. Inoltre, dato che può essere sempre diverso, non annoia mai. Una volta preparata la base, infatti, può essere realizzato con formaggi, oppure verdure, uova, carne o, potenzialmente, con ciò che si ha disponibile.

In altre parole, al pari delle torte salate, è un ottimo svuota frigorifero, con il vantaggio di non richiedere la preparazione della pasta brisè o della pasta sfoglia.

Potete preparare il plumcake salato in tantissime situazioni. Tagliato a fette sottili, può accompagnare un aperitivo oppure essere servito per un buffet in piedi. In un pranzo più importante, può entrare a far parte degli antipasti oppure, ancora più elegantemente, essere portato in tavola nel cestino del pane, con una varietà di focacce e grissini fatti in casa.

Il plumcake salato si presta anche alla merenda, con qualche succo di frutta, alla colazione salata, oppure ad un brunch all’americana. Infine, se avete in programma un pic-nic o una gita fuori porta, il plumcake è comodo anche per essere trasportato. Insomma, cosa chiedere di più ad una sola ricetta?

Quando preparare questa ricetta?

Preparate il plumcake salato anche per una festa di bambini.

Preparazione

  1. 1.

    Grattugiate il Parmigiano Reggiano e tagliate a dadini l’emmental, poi lasciate i formaggi da parte.

  2. 2.

    Lavate i pomodorini e tagliateli a pezzi piccoli, poi fate lo stesso con le zucchine. Saltatele qualche minuto in padella con un filo di olio.

  3. 3.

    In una ciotola, mescolate la farina, le uova, il latte, un pizzico di sale e impastate bene. Aggiungete il lievito per salati.

  4. 4.

    Unite all’impasto i formaggi e le verdure e mescolate per bene. Versate il tutto in uno stampo da plumcake infarinato, oppure ricoperto di carta da forno, e cuocete in forno già caldo a 180°C per 40 minuti.

Varianti

Plumcake salato vegano

Potete realizzare un plumcake salato vegano direttamente in un mixer. Per prima cosa pulite 150 g di carote, tagliatele a tocchetti e frullatele nel mixer. Aggiungete quindi 250g di farina 0, 150g di olio di semi, qualche cucchiaio di pangrattato, un vasetto di yogurt vegetale, lievito per salati, sale, pepe. Azionate il mixer per mescolare bene il tutto. Dopo aver versato il composto in uno stampo da plumcake, ricopritelo con un mix di semi, per avere una copertura croccante. Cuocete a 180°C per circa 30 minuti.

Plumcake salato Bimby

Inserite nel boccale il Parmigiano Reggiano e l’emmental, poi azionate a vel. 4 per 30 secondi. Tenete il formaggio da parte. Pulite e tagliate le zucchine a pezzetti, poi cuocetele con un filo di olio nel Bimby, con l’antiorario inserito, per 5 minuti vel. 1 a 100°C. Togliete e lasciate raffreddare tutto mentre pulite e tagliate i pomodorini.

Quando il boccale è freddo, inserite la farina, le uova, il latte, un pizzico di sale e impastate 3 minuti vel.spiga. Aggiungete il lievito per salati e impastate ancora 1 minuto sempre vel. spiga. Aggiungete i formaggi e azionate ancora un minuto, vel. 3. Dopo aver inserito l’antiorario, aggiungete anche le verdure e mescolate 2 minuti vel. 2. Versate l’impasto in uno stampo da plum cake e cuocete a 180°C per 40 minuti.

Curiosità e consigli

  • Potete servire il plumcake sia freddo che tiepido.