logo
Ricetta: Salsa chimichurri

Salsa chimichurri

chimichurri

Dettagli ricetta

Preparazione

5 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Salsa chimichurri

La salsa chimichurri (che, per chi non lo sapesse, si legge cimiciurri) è l’ingrediente segreto di ogni grigliata in stile Argentino che si rispetti.

Quando la qualità della carne è eccellente, la griglia è calda al punto giusto, il cuoco è un esperto di barbecue, solo una cosa può rendere la grigliata veramente unica: la salsa di accompagnamento. Per quanto la carne sia cotta a puntino, la salsa riesce sempre ad esaltarne il sapore e arricchire il gusto.

L’uso della salsa chimichurri e il suo ingrediente principale, ossia il prezzemolo, la rendono piuttosto simile al nostro bagnetto verde, immancabile salsa che accompagna le carni dei grandi bolliti misti alla piemontese.

La salsa chimichurri può accompagnare la carne una volta cotta, oppure essere spennellata in cottura, oppure essere la marinatura. Anche se alla carne preferite il pesce, e volete grigliarlo, preparate comunque la vostra salsa chimicurri e non ne resterete delusi.

Comunque la vogliate utilizzare, dopo aver finito la carne vi ritroverete a mangiarla con il pane, anche se il vostro stomaco sarà già sazio. Vi sarà presto chiaro perché questa salsa, originaria dell’Argentina, oggi accompagna le grigliate di tutto il mondo.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate la salsa chimichurri il giorno prima di quello in cui avete in programma la grigliata o un churrasco.

Preparazione

  1. 1.

    Dopo averli ben lavati e asciugati, tritate al coltello l’aglio e il prezzemolo e uniteli in una ciotola.

  2. 2.

    Mescolate bene con l’olio di oliva, poi salate e pepate.

    Tritate il peperoncino al coltello.

  3. 3.

    Aggiungete il peperoncino poco alla volta, assaggiando per avere la salsa della piccantezza che desiderate.

  4. 4.

    Lasciate a riposare la salsa una notte in un contenitore ermetico perché acquisti ancora più sapore.

Varianti

Salsa chimichurri Bimby

La salsa non si deve sminuzzare e nemmeno scaldare. Per questo, aglio, prezzemolo e peperoncino nel boccale e tritateli a colpi di turbo, riunendo tutto sul fondo con la spatola. Mescolate poi a velocità cucchiaio mentre aggiungete olio, sale e pepe dal foro sul coperchio. In pochissimi minuti la vostra salsa sarà pronta.

Curiosità e consigli

  • Non utilizzate un frullatore, ma tritate tutti gli ingredienti a mano, in modo anche grossolano: la salsa si accompagnerà meglio alla carne.