logo
Ricetta: Strauben

Strauben

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

5 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Ingredienti

Strauben

Gli strauben sono dolci tipici preparati soprattutto in Baviera e nel Tirolo, fino alla città di Trento, dove sono più conosciuti con il nome di straboi. Vengono chiamati anche fortaie o stromboi.

Il nome strauben in tedesco significa disordinato, arricciato, tortuoso, e fa riferimento chiaramente all’aspetto di queste strisce di frittelle, che assumono sul piatto una forma scomposta anche se dovrebbero essere impiattate a forma di chiocciola.

La preparazione ricorda da vicino quella delle frittelle, ma lo strauben non è un dolce tipico del carnevale. Al contrario, viene preparato soprattutto in estate, durante le tante sagre di paese che animano Baviera e Tirolo, ma non mancano nemmeno nei tradizionali mercatini di Natale.

Per realizzare i veri strauben servirebbe l’apposito imbuto, ma può essere che non tutti lo abbiano. Tuttavia, è  interessante osservare chi lo utilizza, perché si capisce quale sia l’importanza di questo dolce proprio dal fatto che per esso sia stato realizzato uno strumento apposito, così particolare e funzionale. Se non avete l’ apposito imbuto, scegliete tra gli imbuti che avete quello più grande.

Solitamente gli strauben vengono serviti accompagnati da una composta di mirtilli o di altri frutti di bosco. Se volete prepararla in casa, qui a seguire trovate la ricetta della composta di more:

Quando preparare questa ricetta?

Preparate gli strauben per una merenda in compagnia.

Preparazione

  1. 1.

    Fate fondere il burro a bagnomaria o al microonde.

    Mescolate la farina con il latte e il burro fuso.

  2. 2.

    Unite al composto la grappa e i tuorli d’uovo.

  3. 3.

    Aggiungete agli albumi il pizzico di sale, poi montateli a neve ferma.

    Mescolando dall’alto verso il basso, per non smontare tutto, uniteli all’impasto.

    Avrete una pastella piuttosto densa.

  4. 4.

    In una pentola bassa e capiente portate in temperatura l’olio.

    Mettete la pastella nell’imbuto, e fatela scendere nell’olio pian piano, facendo un movimento circolare, creando una chioccola.

  5. 5.

    Appena raggiungete un colore dorato, togliete gli strauben dall’olio e lasciateli scolare su abbondante carta assorbente.

    Aggiungete zucchero a velo e marmellata quando sono ancora caldi.

Varianti

Strauben nel Bimby

Per prima cosa nel Bimby montate gli albumi. Inserite la farfalla, gli albumi e il pizzico di sale, e azionate a 37°C, vel 4 per 3 minuti. Quindi, metteteli da parte.

Sciogliete il burro, 37°C, vel 1 per 2 minuti. Unite quindi la farina, i tuorli, il latte e la grappa. Mescolate vel. 4 per 3 minuti.

Versate l’impasto in una ciotola e unite gli albumi, mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto.

Friggete e poi guarnite come indicato nella ricetta originale.

Curiosità e consigli

  • Se vi piace l'uvetta, potete lasciarne ammollare un paio di cucchiai in acqua e poi unirla all'impasto.