logo
Ricetta: “Come si prepara una torta fredda allo yogurt e caffè senza cottura”

"Come si prepara una torta fredda allo yogurt e caffè senza cottura"

Dettagli ricetta

Preparazione

25 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

6 persone

Stagioni

Ingredienti

Per la base (stampo da 22 cm)
Per la farcitura
Per la decorazione

"Come si prepara una torta fredda allo yogurt e caffè senza cottura"

Pur essendo nata nel mese di luglio, non sono una grandissima amante dell’estate! Sicuramente è bello andare al mare, godersi le vacanze e rilassarsi con gli amici nelle calde e tenere sere d’estate. Ma quanto può diventare odioso il caldo, specialmente quando siamo costrette ad andare a lavoro o, comunque, a rimanere dentro casa la maggior parte del tempo perché “uscire durante le ore più calde è impossibile“?!

Così sto provando a fare un gioco: trovare ogni giorno un valido motivo per amare l’estate. Il primo che mi è venuto in mente è validissimo: le torte fredde!!

Accendere il forno con 40° all’ombra è davvero coraggioso, ma da grande amante dei dolci mi riesce difficile evitarlo. Però ho trovato un modo per portare a tavola un dolce super goloso, fresco, estivo e soprattutto senza cottura!

"Come ho fatto questo tiramisù alle fragole facile, veloce e... senza uova"

"Come ho fatto questo tiramisù alle fragole facile, veloce e... senza uova"

Dopo il tiramisù alle fragole senza uova, ho voluto provare un altro tipo di dolce simile alla cheesecake. Ed ecco com’è nata la mia prima torta fredda allo yogurt! In realtà, dall’anno scorso ne ho preparate davvero tantissime anche durante l’inverno, perché è uno dei dolci più facili e veloci da preparare e, ovviamente, è anche molto economico.

Gli ingredienti sono pochissimi e ci si può sbizzarrire con le decorazioni; inoltre lo yogurt può essere cambiato in base al tipo di gusto che vogliamo adottare. La mia prima torta fredda allo yogurt l’ho fatta con lo yogurt alimone: una vera bontà ed è diventato il dolce preferito di mia madre.

 

Ho sperimentato poi la torta fredda alle fragole, al pistacchio, all’ananas, al cocco… la ricetta è sempre la stessa, ma ogni volta cambia il gusto!

Oggi vi propongo la torta fredda allo yogurt al caffè senza cottura con pochissimi ingredienti. Del resto, ho o non ho una rubrica che si chiama More Coffee for Mom?

Quando preparare questa ricetta?

Perfetta da preparare durante l’estate per un dolce fresco e gustoso,ma  non è da meno prepararla anche durante il resto dell’anno! In base ai frutti di stagione si possono creare varie varianti della torta fredda allo yogurt senza cottura. Questa al caffè è ottima 365 giorni l’anno! 😉

Preparazione

  1. 1.

    Iniziamo prendendo uno stampo a cerniera da 22 cm e ricopriamo la base e i bordi con della carta da forno. Per farli aderire al meglio bagniamoli leggermente con dell’acqua e strizziamoli.
    Passiamo quindi alla preparazione della base.

  2. 2.

    Prendiamo i biscotti secchi e tritiamoli con l’aiuto di un tritatutto, nel frattempo facciamo scogliere il burro a bagno maria.

    Prendiamo un ciotola e amalgamiamo i due ingredienti.

  3. 3.

    Versiamo il composto ottenuto nello stampo e compattiamo bene con l’aiuto di un cucchiaio, fino ad ottenere una base stabile e solida.

    Riponiamo nel freezer per 15 minuti.

  4. 4.

    Prepariamo la farcitura: prendiamo la panna fresca, versiamoci 1 cucchiaino di caffè solubile e iniziamo a montarla con l’aiuto di una frusta elettrica.

  5. 5.

    Dopo aver semi montato la panna, aggiungiamo i due vasetti di yogurt e continuiamo a montare con la frusta fin quando il composto non risulterà denso. Infine, versiamo i 4 cucchiai di Baileys.

  6. 6.

    La farcitura è pronta, prendiamo lo stampo dal freezer e versiamoci sopra il composto ottenuto. Riponiamo in frigorifero per 2 ore o in freezer per 1 ora.

  7. 7.

    Trascorse le ore richieste, verificate bene che la farcitura si sia ben compattata e sia diventata solida.

    A questo punto possiamo levare lo stampo delicatamente e riporre la torta in un piatto.

  8. 8.

    Ora possiamo decorare a piacimento: io l’ho fatto con caramelle al caffè, cacao e gocce di cioccolato.

    Possiamo anche aggiungere le nocciole tritate, per un gusto ancora più delizioso!

  9. 9.

    Riponiamo la torta in frigorifero e tiriamola fuori solo al momento di servirla.

Curiosità e consigli

La torta deve essere conservata in frigorifero e va consumata entro 2 giorni.