diredonna network
logo
Ricetta: Insalata di patate

Frittata di spinaci

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Cotoletta alla palermitana

Pizza parigina

Arrosticini

Patate alla lionese

Harissa

Shortbread

Pasticcio di carne

Insalata di patate

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Insalata di patate

L’insalata di patate è un contorno gustoso e delicato, ideale per accompagnare secondi piatti a base di carne o di pesce. Per prepararla si lessano le patate e successivamente si condiscono con una golosissima salsa allo yogurt, maionese e senape profumata con erba cipollina e prezzemolo.

È ideale da servire sia in estate che in inverno e può essere preparata persino in anticipo. Se vi abbiamo incuriosito almeno un po’ seguiteci e scoprite la ricetta insieme a noi!

Quando preparare questa ricetta?

L’insalata di patate si prepara per accompagnare piatti a base di carne o di pesce.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa lessate le patate con tutta la loro buccia in acqua salata. Vi occorreranno circa 30 minuti, quindi scolatele e lasciatele freddare. Nel frattempo preparate la salsa mescolando lo yogurt con la senape, la maionese, l’erba cipollina e il prezzemolo tritati.

  2. 2.

    In ultimo regolate di sale e pepate a piacere. Quando le patate saranno ben fredde, tagliatele a cubetti né troppo piccoli, né troppo grossi. Conditele con la salsina preparata e mescolate tutto delicatamente in modo da non romperle.

  3. 3.

    Ponete l’insalata di patate in frigorifero per almeno mezz’ora prima di servirla in tavola.

Varianti

Insalata di patate con polpo

L’insalata di patate con polpo si prepara lavando il sedano ed eliminando le parti rovinate. Si affetta allo spessore di mezzo centimetro circa, quindi si lava la carota, si eliminano le estremità e si affettano sempre allo spessore di mezzo centimetro.

Si pulisce la cipolla e si taglia a spicchi, dopodiché si riempie una pentola di acqua e si inseriscono le verdure, quindi si aggiunge il pepe nero in grani e si pone tutto sul fuoco. Si porta a bollore, dopodiché si immerge il polpo ben pulito e si lascia cuocere per circa 40 minuti.

Nel frattempo si lessano le patate con la buccia, quindi si solleva il polpo con una pinza e si mette su un tagliere. Si lascia freddare e si taglia a tocchi. Si fa la stessa cosa con le patate e si pone tutto in un’insalatiera. Si condisce tutto con olio extravergine d’oliva, succo di limone, sale e pepe.

Si lascia insaporire per una ventina di minuti, quindi si serve in tavola.

Insalata di patate e tonno

L’insalata di patate e tonno si prepara lessando le patate in abbondante acqua salata, sbucciandole e tagliandole a pezzi. Si pongono quindi in un’insalatiera abbastanza grande. A questo punto si unisce il tonno ben sgocciolato e si condisce tutto con olio extravergine d’oliva, sale e aceto balsamico.

Si mescola molto bene il tutto aggiungendo il prezzemolo tritato e facendo attenzione a non spappolare le patate, quindi si lascia riposare in frigorifero per almeno 1 ora e si serve in tavola.

Insalata di patate americana

L’insalata di patate americana si prepara lessando le patate in un’ampia pentola e portandole a bollore. Si lasciano quindi raffreddare e si tagliano a tocchetti non troppo piccoli. Si fanno bollire le uova e si sbucciano una volta fredde, quindi si tagliano a cubetti.

Si versa tutto in una ciotola e si aggiungono la maionese, la senape e il sale, quindi si mescola bene e si conserva in frigorifero per tutta la notte. Il giorno dopo si decora la superficie con uova sode a spicchi e paprika.

Insalata di patate alla tedesca

L’insalata di patate alla tedesca è una validissima alternativa alla ricetta tradizionale e si prepara lessando le patate per circa 40 minuti. Quindi si sbuccia e si lava la cipolla che deve essere affettata finemente.

Si condisce tutto con olio, aceto, prezzemolo, erba cipollina e senape e si mescola molto bene. A questo punto si aggiungono le patate fredde e a tocchi e si continua a mescolare il tutto aggiungendo il brodo ben caldo.

Si regola di sale e pepe e si lasca riposare tutto per almeno 15 minuti, dopodiché si serve in tavola.

Insalata di patate e fagiolini

L’insalata di patate e fagiolini si prepara lavando molto bene le verdure sotto l’acqua corrente e lessandole separatamente. Quando entrambe saranno cotte scolarle e lasciarle intiepidire. Si tagliano le patate a tocchi non troppo grossi e i fagiolini si mantengono interi.

A questo punto si versa tutto in un’insalatiera e si condisce tutto a freddo con un emulsione fatta di olio extravergine d’oliva, succo di limone, sale, pepe e prezzemolo.

Si lascia riposare per una mezz’oretta in frigorifero e si serve in tavola.

Curiosità e consigli

  • L'insalata di patate può essere arricchita aggiungendo della cipolla affettata molto finemente.
  • Si conserva in frigorifero per al massimo una settimana.
  • Può essere preparata in anticipo. 
  • Si sconsiglia la congelazione.