diredonna network
logo
Ricetta: Mousse di Tonno

Mousse di Tonno

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Mousse di Tonno

La mousse di tonno è molto adatta per la preparazione di tartine.

È un alimento che si avvicina molto alla spuma e al patè per la sua consistenza molto morbida.

Tutti questi termini stanno, infatti, a indicare un alimento pestato fino a fargli acquisire una consistenza spalmabile.

Gli ingredienti essenziali per la realizzazione di un patè sono l’alimento che si vuole utilizzare, una sostanza grassa, che sia burro o olio, e il sale con le relative erbe aromatiche.

Gli ingredienti che la compongono vengono frullati accuratamente in modo da ottenere la giusta consistenza.

È una ricetta di grande impatto e molto semplice da preparare.

Delicata ed elegante, si serve fredda ed è ottima come aperitivo, spalmata sui crostini o anche come farcitura per i vol au vent realizzati con pasta sfoglia o pasta brisè.

Con questa ricetta renderete i vostri antipasti sfiziosi e variegati.

Ecco qualche variante da provare:

Mousse di tonno e olive

Alla classica spuma che otterrete seguendo la ricetta classica, provate ad aggiungere delle olive verdi snocciolate.

Oppure, per chi ama i gusti più forti e decisi, aggiungere dei capperi tritati finemente alla spuma non farà che renderla molto più sfiziosa del solito.

Per un tocco delicato, provate invece con alcune erbe aromatiche: realizzate un mix di erbe aromatiche tritate finemente (erba cipollina, timo, salvia ecc…) e aggiungetelo alla vostra spuma.

Mousse di tonno e patate

Per questa variante non dovrete far altro che bollire le patate, schiacciarle e mescolarle in una ciotola con il tonno e i capperi, se vi piacciono.

Potete aggiungere anche una manciata di olive nere denocciolate e frullare il tutto.

Preparazione

  1. 1.

    Ponete il tonno ben sgocciolato nel mixer e aggiungete il burro ben ammorbidito, il tuorlo, il sale e il pepe. Frullate il tutto e versate il composto in una ciotola. 

  2. 2.

    Montate la panna ben ferma e aggiungetela delicatamente facendo attenzione a non smontare il tutto. Ponete la mousse in frigorifero per almeno mezz’ora.

  3. 3.

    Quando la mousse sarà fredda, mettetela in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella e suddividetela in 4 vol au vent o cestini di pasta sfoglia, barchette ecc…  Servite.

Curiosità e consigli

  • Per rendere la mousse più leggere potete sostituire il burro con un uguale quantitativo di ricotta.
  • Prova anche la spuma al prosciutto cotto