diredonna network
logo
Ricetta: Patatas bravas

Salsa tartara

Muffin alle mele

Carpaccio di zucchine

Kimchi

Pettole

Bisque di gamberi

Torta di grano saraceno

Marmellata di pomodori verdi

Salsa olandese

Funghi gratinati

Patatas bravas

Dettagli ricetta

Preparazione

5 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

Per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Patatas bravas

Con la ricetta di oggi vi portiamo in Spagna e vi faremo scoprire le patatas bravas, un contorno gustosissimo a base di patate saltate in padella con dell’olio extravergine d’oliva, della passata di pomodoro e aromatizzate con la paprika dolce o piccante.

Il loro nome significa letteralmente patate selvagge e sta ad indicare la semplicità di questo piatto e la sua versatilità. Se siete molto coraggiosi, al posto della paprika potrete utilizzare del peperoncino o del tabasco. Questo tipo di preparazione è ideale per uno spuntino sfizioso, magari accompagnate da un buon cocktail fresco. Curiosi di scoprire come si preparano? Seguiteci!

Quando preparare questa ricetta?

Le patatas bravas si preparano in occasione di un pranzo o una cena a tema spagnolo.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa sbucciate le patate con un pelapatate e tagliatele a bocconcini. Mettetele da parte e nel frattempo in una ciotola ponete la passata di pomodoro e l’aceto, quindi mescolate la salsa e mettetela da parte.

  2. 2.

    Prendete una padella capiente e versate l’olio extravergine d’oliva, quindi unite gli spicchi di patate, regolate di sale e pepe e friggete le patate per circa 5 minuti. Coprite il tegame con un coperchio e abbassate la fiamma, quindi cuocete il tutto per 20 minuti verificando la cottura di tanto in tanto e mescolandole delicatamente in modo da non sfaldarle.

  3. 3.

    Trascorso questo tempo aromatizzate le patate con la paprika e alzate la fiamma, quindi unite la passata di pomodoro preparata in precedenza. Cuocete per altri 3 minuti in modo da far assorbire la salsa, quindi spegnete il fuoco e servite le patatas bravas in tavola ben calde.

Varianti

Patate al forno

Le patate al forno sono il classico contorno della cucina tradizionale italiana, molto apprezzato sia da grandi che da bambini. Sono croccanti e saporite e si preparano tagliandole a cubetti; sono successivamente condite con olio, sale e rosmarino.

Basterà osservare delle semplici regole per prepararle al meglio. Si accompagnano perfettamente a piatti a base di carne o di pesce. Scoprite la nostra ricetta per prepararle!

Patate sabbiose

Le patate sabbiose sono un contorno gustoso da servire insieme a carne o pesce. Sono semplicissime da preparare e anche parecchio veloci. Le patate tagliate a cubetti si avvolgono in una panatura profumata con delle erbe aromatiche.

Successivamente vengono cotte in forno in modo da farle diventare ben croccanti. Seguite la nostra ricetta per prepararle!

Curiosità e consigli

  • Le patatas bravas si conservano in frigorifero per al massimo un paio di giorni. 
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Se siete coraggiosi, osate e preparate una versione più piccante sostituendo la paprika con il tabasco.