diredonna network
logo
Ricetta: Polpettone di Tonno e Patate

Cipolline in agrodolce

Rame di Napoli

Baci di Alassio

Filetto alla Rossini

Speculoos

Carne alla Genovese

Topinambur al forno

Tagliatelle al forno

Zucchine alla poverella

Cotton cake

Polpettone di Tonno e Patate

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

35 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Polpettone di Tonno e Patate

Il polpettone di tonno e patate è un delizioso secondo piatto leggero e molto gustoso. Viene ammorbidito da una cucchiaiata di ricotta fresca e all’assaggio noterete come questa si sciolga in bocca. Una ricetta che saprà conquistarvi al primo assaggio.

Viene cotto al forno all’interno di un cartoccio di carta forno senza aggiunta di condimenti ed è proprio per questo che costituisce un secondo piatto leggero adatto a chi desidera un piatto gustosissimo senza appesantirsi troppo e anche chi tiene a mantenersi in linea.

Se lo si vuole alleggerire ancora di più basterà sostituire il tonno sott’olio con il tonno al naturale e la ricotta vaccina con la ricotta di capra.  Se non avete problemi di linea accompagnatelo pure con un gustoso purè di verdure o con delle verdure gratinate al forno.

Preparazione

  1. 1.

    Sbucciate le patate lessate e passatele ancora calde allo schiacciapatate. Mettetele in una ciotola e fatele raffreddare.

  2. 2.

    Trascorso il tempo di raffreddamento, aggiungete alle patate il tonno e mescolate con una forchetta. Unite la ricotta e mescolate. 

  3. 3.

    Fate un trito con i capperi, il timo, le olive e il filetto di acciuga e aggiungetelo all’impasto.

  4. 4.

    Tritate grossolanamente le mandorle e aggiungete anch’esse agli altri ingredienti. 

  5. 5.

    Amalgamate infine, tutto con l’uovo in modo da ottenere un composto omogeneo.

  6. 6.

    Trasferite il composto su un foglio di carta da forno e modellatelo nella forma di un polpettone. 

  7. 7.

    Legatelo a caramella con dello spago da cucina e fatelo cuocere in forno già caldo a 180° per 35 minuti.

  8. 8.

    Fate intiepidire prima di tagliare e fette e servite con un’insalatina di stagione o con patate al forno.

Varianti

Polpettone di carne al forno

È una variante a base di carne e costituisce il secondo piatto della domenica per eccellenza. Per di più è un’ottima alternativa per riciclare gli avanzi che sono in frigorifero.

Polpettone ripieno

Anche questa è un’ottima variante a base di carne, veloce da realizzare e tipica del periodo pasquale. Di sicuro è un piatto che piacerà a tutti e risulta essere anche un piatto molto utile a chi decisamente ha poco tempo da dedicare alla cucina.

Curiosità e consigli

  • Si consiglia l'utilizzo di patate rosse che sono più farinose e hanno una maggiore tenuta non facendo sfaldare il polpettone. 
  • Se non avete tempo per lessare le patate, sbucciatele, praticate dei tagli in superficie e copritele di pellicola trasparente. Dopodichè ponetele nel microonde e lessatele per circa 7 minuti. 
  • Sgocciolate per bene il tonno prima di inserirlo nelle patate. In alternativa potrete utilizzare il tonno al naturale. 
  • Le patate cotte su pietra ollare potrebbero costituire un ottimo contorno a questo polpettone, rendendolo ancora più sostenuto a livello calorico e nutrizionale.