Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 30 minuti

Difficoltà

Cottura

55 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Sbriciolata di patate e salsiccia

La sbriciolata di patate e salsiccia è basata su una preparazione a base di patate bollite che è molto comune in cucina, dal gateau di patate alla pitta salentina. Si tratta infatti di realizzare un’amalgama a base di patate bollite, uovo e parmigiano, con l’aggiunta di spezie come pepe e noce moscata.

Quello che fa la differenza sono le quantità: per mantenere l’aspetto grossolano dell’amalgama, non si deve usare più di un uovo per mezzo chilo di patate. Naturalmente non dobbiamo neppure metterci del nostro a esagerare con l’uniformità, altrimenti otterremo una purea e non una sbriciolata.

Il ripieno della sbriciolata di patate e salsiccia è naturalmente a base di salsiccia, con l’aggiunta di mozzarella. Tuttavia possiamo utilizzare tutto ciò che vogliamo, sia in termini di formaggi a pasta filante al posto della mozzarella, sia al posto della salsiccia, optando magari per prosciutto cotto o mortadella, ma anche esclusivamente verdure.

Si tratta di un antipasto o di un piatto unico che si adatta a uno spuntino veloce oppure, se tagliato in cubetti, a un buffet in piedi. È molto gustoso e sazia: per questo non c’è bisogno di prevedere altri piatti all’interno dello stesso pasto.

La sbriciolata di patate e salsiccia si consuma sia calda che fredda, ma è meglio calda, per mantenere la mozzarella filante.

Quando preparare questa ricetta?

La sbriciolata di patate e salsiccia è un antipasto o un piatto unico che può essere consumato in casa o fuori casa, in particolare per pranzo o per cena, anche se qualcuno potrebbe gradirlo per un gustoso spuntino.

Preparazione

  1. Lavate le patate e fatele bollire in una pentola con abbondante acqua per una quarantina di minuti. Controllate la cottura con una forchetta.

  2. Tagliate a pezzettini la salsiccia e cuocetela in una padella con un fondo d’olio, il sale e il rosmarino.

  3. Quando le patate sono pronte, spellatele e mettetele in una ciotola. Sgranatele grossolanamente con una forchetta: la consistenza deve essere appunto “sbriciolata” e non troppo omogenea. Aggiungete all’impasto l’uovo, il parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata.

  4. Dividete in due parti l’amalgama ottenuta e stendetene una sul fondo di una teglia da forno imburrata. Farcite lo strato con la salsiccia cotta e con la mozzarella tagliata a fettine. Chiudete con l’altra parte dell’amalgama: continuate a badare che l’amalgama risulti grossolana e “sbriciolata”.

  5. Aggiungete il pangrattato alla superficie e anche alcuni fiocchetti di burro qua e là.

  6. Infornate per circa 25 minuti a forno preriscaldato alla temperatura di 180° C. Si può consumare sia calda che fredda.

Varianti

Sbriciolata di patate e salsiccia con provola

In questa variante si utilizza la provola anziché la mozzarella per il ripieno.

Curiosità e consigli

  • Il ripieno che consigliamo in questa ricetta è a base di salsiccia e mozzarella, ma potrebbe essere qualunque desideriate, sia a base di carne e formaggio, sia a base di sole verdure.
  • Quando bollite le patate, se sono molto grandi, tagliatele in due o tre pezzi affinché cuociano nel tempo stimato.