diredonna network
logo
Ricetta: Carbonara di mare

Fricandò

Spaghetti di riso

Totani in umido

Uovo in camicia

Risotto alle zucchine

Pasta ncasciata

Cotoletta alla bolognese

Pane di segale

Patatas bravas

Crocchette di pollo

Carbonara di mare

Dettagli ricetta

Preparazione

25 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Carbonara di mare

Avete mai pensato di fare una carbonara diversa dal solito? Oggi vi proponiamo la carbonara di mare, una gustosa versione alternativa tutta da scoprire. Si sa, gli spaghetti alla carbonara sono un classico della cucina italiana, ma la variante che oggi vi proponiamo va a sostituire il guanciale con il pesce.

La versione che cvi proponiamo viene preparata con salmone, tonno e pesce spada tagliati tutti a cubetti piccoli che, successivamente, vengono fatti saltare in padella. Così facendo otterrete un piatto molto ricco e cremoso, dal profumo inebriante e vi assicuriamo che riuscirete a conquistare tutti i vostri ospiti.

Seguiteci per scoprite come prepararla!

Quando preparare questa ricetta?

La carbonara di mare si prepara in occasione di un pranzo o una cena a base di pesce.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate il pesce. Verificate che non vi siano lische nel salmone, eliminate la pelle e l’osso centrale del pesce spada e pulite il tonno. Riducete i tre tipi di pesce a cubetti piccoli e nel frattempo versate un filo d’olio extravergine d’oliva in padella in cui farete soffriggere uno spicchio d’aglio.

  2. 2.

    Versate i cubetti di pesce e il timo tritato molto finemente, quindi regolate di sale e pepe e fatelo rosolare per qualche minuto a fiamma vivace mescolando delicatamente. Quando il pesce avrà preso colore, eliminate l’aglio e trasferitelo in una ciotola affinché si intiepidisca.

  3. 3.

    Nel frattempo mettete a lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata e, mentre la stessa cuocerà, in una ciotola versate i tuorli e l’uovo intero. Insaporite con sale, pepe e grana grattugiato, quindi mescolate tutto con una frusta in modo da ottenere un composto cremoso.

  4. 4.

    Quando gli spaghetti saranno al dente, scolateli e versateli nella ciotola, quindi mescolate molto bene affinché la crema di uova si distribuisca al meglio. Unite il pesce, che nel frattempo sarà ben intiepidito e servite la carbonara di mare ben calda.

Varianti

Carbonara di mare con pancetta

La carbonara di mare con pancetta si prepara facendo cuocere gli spaghetti in una pentola con abbondante acqua salata. Nel frattempo tagliate la pancetta a cubetti e fatela rosolare in olio extravergine d’oliva per circa 5 minuti. Nel frattempo pulite i gamberi e tagliateli a cubetti, mentre i calamari andranno tagliati a rondelle sottili.

Alla pancetta unite anche i gamberi e fate rosolare bene il tutto per altri 5 minuti. In un’altra padella cuocete i calamari per altri 10 minuti. Riunite tutto il condimento in una padella più grande e sfumate tutto con del vino bianco. Proseguite la cottura per altri 3 minuti.

Regolate di sale e pepe se necessario e nel frattempo in una ciotola sbattete 3 uova e condite tutto con una spolverata di noce moscata e un pizzico di sale. Cuocete gli spaghetti, scolateli e versateli nella padella con il condimento. Versate la crema di uova e mescolate molto bene in modo che si distribuisca uniformemente.

Servite la carbonara di mare con pancetta ben calda.

Carbonara di mare al nero di seppia

La carbonara di mare al nero di seppia si prepara pulendo le seppie e tagliandole a striscioline. Si cuociono in padella per circa 10 minuti, sfumandole con del vino bianco. Nel frattempo si sbattono le uova e si uniscono il parmigiano e la panna fresca. Si regola tutto di sale e di pepe.

Si cuociono gli spaghetti in abbondante acqua salata e si scolano al dente. Si versano nella padella con le seppie e si fanno saltare per qualche minuto, quindi si versa la crema di uova in padella e si mescola molto bene.

Si aggiunge anche un goccio di nero di seppia e si amalgama molto bene il tutto, quindi si spegne il fuoco e si serve in tavola.

Carbonara di mare al profumo di caffè

La carbonara di mare al profumo di caffè si prepara facendo soffriggere uno spicchio d’aglio con l’olio extravergine d’oliva in padella, quindi aggiungendo le cozze per lasciarle aprire, dopodiché si separano i molluschi dai gusci.

Nel frattempo si cuociono gli spaghetti e si prepara la crema di uova, quindi si scola la pasta e si fa saltare in padella con le cozze. Si aggiunge la crema di uova, quindi si regola di sale e pepe se necessario. In ultimo aromatizzare con un pizzico di polvere di caffè e servire in tavola ben calda.

Carbonara

Gli spaghetti alla carbonara sono un piatto tradizionale della città di Roma che viene preparato con ingredienti che hanno un gusto particolare e molto intenso. I formati di pasta che meglio si prestano sono gli spaghetti e i rigatoni.

Con gli anni sono nate numerose varianti di questa ricetta, ma quella originale riesce sempre a far breccia nel cuore di tutti. Seguiteci per scoprire come prepararli con la nostra ricetta!

Curiosità e consigli

  • Gli spaghetti alla carbonara di mare si servono appena pronti, altrimenti perderanno la loro cremosità.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • La carbonara di mare può essere realizzata anche con altri tipi di pesce quali scampi, gamberi e frutti di mare.
  • Per esaltarne il sapore potrete aromatizzare il piatto finito con delle foglioline di menta.