Philly cheese steak

Fette sottili di bistecca, formaggio fuso e peperoni: il panino tipico di Philadelphia.

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Philly cheese steak

Morbido, carnoso e succulento, il Philly Cheese steak è il panino tipico di Philadelphia, per gli amanti della cucina americana. Delizioso nella sua semplicità, questo panino ha oltrepassato i confini diventando un piatto molto diffuso in tutto il mondo.

Le origini del Philly Cheese steak sono da ascriversi a Pat Olivieri e suo fratello, ristoratore italo-americano che stufo di mangiare il classico panino con hot dog decise di rivoluzionare lo street food della città. Nel 1930 fonda il Pat’s Steaks, che ancora oggi è gestito dalla famiglia Olivieri ed è una vera istituzione nel sud di Philadelphia.

Un dibattito costante nasce sulla scelta dei condimenti del Philly Cheese Steak, ma soprattutto del formaggio. C’è chi utilizza sottilette, provolone a fette, mozzarella. L’importante è non scegliere un formaggio troppo piccante o dal gusto molto deciso, perché coprirebbe completamente il sapore della carne.

Per quanto riguarda la scelta della carne, vengono preferiti tagli molto teneri e gustosi. Un classico è rappresentano dalle bistecche di ribeye che sono composte principalmente dal muscolo. Per il condimento, invece, ce ne sono per tutti i gusti: chi inserisce i peperoni, ma abbina anche funghi o verdure saltate in padella.

Se siete degli amanti della cucina americana e soprattutto della carne, vi riproponiamo un’altra classica e gustosissima ricetta, le ali di pollo fritte:

Ali di Pollo fritte piccanti

Quando preparare questa ricetta?

Il Philly cheese steak è l’ideale per un pranzo in stile americano: veloce, gustoso e piacevole.

Preparazione

  1. Prendete la carne e sminuzzatela finemente, oppure se preferite potete farvela macinare.

  2. Scaldate l’olio in una padella. Aggiungete la cipolla e i peperoni insieme a un bel pizzico di sale. Fate soffriggere per 20 minuti, o fino a quando le cipolle saranno dorate. Fate sfumare con un po’ di aceto e di vino, cuocete per altri 5 minuti.

  3. Aggiungete la carne e fate cuocere per circa 5 minuti, cercando di lasciare la carne tenera e succosa. In padella mettete anche mozzarella tagliata a dadini e fettine di formaggio, facendo sciogliere il tutto.

  4. Aprite un panino, inserite il mix di carne, formaggio e verdure. Ripetete per tutti.

Varianti

Lobster roll

Fantastico panino di pesce, tipico della cucina americana, è il Lobster Roll. Da non perdere.

Curiosità e consigli

  • Per il Philly Cheese Steak viene tradizionalmente scelta la bistecca o il controfiletto, ma potete utilizzare anche le fettine di vitello o la carne di manzo che preferite.
  • Al posto dell’olio potete utilizzare il burro.
  • Per la scelta del formaggio avete ampia libertà. Sono molto utilizzati anche il Cheddar e il Cheez Whiz, tipicamente americani.