Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 50 minuti

Difficoltà

Cottura

50 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Pumpkin pie

La pumpkin pie è una torta tipica della tradizione culinaria statunitense, che noi abbiamo “importato”, mossi dall’amore verso la cultura americana spesso derivata da film e telefilm. È un dolce tipicamente autunnale, perché è in questa stagione che le zucche giungono a maturazione, per cui gli americani consumano questo dolce sia in occasione di Halloween (complice lo svuotamento delle zucche per costruire il Jack o’ Lantern) sia in occasione del Giorno del Ringraziamento.

Questa torta è formata da una base abbastanza classica, con un ripieno a base appunto di zucca. La pumpkin pie, sebbene sia un dolce molto calorico per via della presenza di un bel po’ di burro, non è una torta molto dolce, perché la quantità di zucchero utilizzata è davvero minima rispetto agli altri ingredienti. Per addolcirla un po’ viene spesso accompagnata da qualche fiocco di panna montata, oppure in alcuni casi anche da gelato alla vaniglia.

La pumpkin pie è ottima da consumare a fine pasto, sia a pranzo che a cena, ma può costituire anche una buona prima colazione oppure uno spuntino sfizioso tra un pasto e l’altro. Piace a grandi e piccini e si conserva per alcuni giorni, sebbene la base sia croccante il primo giorno e più morbida nei giorni successivi.

Quando preparare questa ricetta?

La pumpkin pie è una delle torte autunnali per eccellenza: si può consumare sia a pranzo che a cena, ma anche per uno spuntino o per la prima colazione.

Preparazione

  1. Pulite la zucca e tagliate l’interno a cubetti. Mettete i cubetti in una teglia e cuocete in forno a microonde per una ventina di minuti a potenza media, in modo che la zucca si ammorbidisca.

  2. Intanto, in una ciotola, mescolate la farina, il burro, lo zucchero, il sale e l’acqua molto fredda fino a raggiungere la consistenza desiderata. Si deve ottenere una palla lavorabile ma non fluida. La si lascia riposare, coperta da una pellicola, in frigo per almeno una mezz’ora.

  3. Frullate la zucca e aggiungete l’uovo, lo zucchero di canna e le spezie.

  4. In una teglia imburrata, stendete l’impasto che avete messo in frigo dopo averlo spianato con il matterello. Bucate il fondo con uno stuzzicadenti. Riempite con l’amalgama ottenuta da zucca, uovo e spezie.

  5. Cuocete in forno preriscaldato a 180° C per circa una cinquantina di minuti. Usate uno stuzzicadenti lungo per controllare la cottura. Lasciate raffreddare e servite.

Varianti

Pumpkin pie vegana

In questa variante, il burro può essere sostituito da olio d’oliva, mentre l’uovo può essere sostituito da una banana.

Pumpkin pie Bimby

In questa variante, sia l’impasto che il ripieno vengono preparati separatamente con gli accessori del Bimby, seguendo però la medesima ricetta.

Torta di zucca

Si tratta di una variante molto simile, che però prevede un uovo anche nell’impasto, mentre il ripieno richiede miele e zenzero al posto di zucchero e spezie.

Curiosità e consigli

  • Se non vi piacciono le spezie previste per questa ricetta, potete eliminarne una o due, purché resti la cannella;
  • Per preparare la pumpkin pie vi occorreranno un frullatore e un forno a microonde.