diredonna network
logo
Ricetta: Polpette al Forno

Sponge cake

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Pizza di scarola

Maiale in agrodolce

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Fonduta di formaggio

Polpette al Forno

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Polpette al Forno

Le polpette al forno sono un secondo piatto a base di carne molto goloso e in questo caso più leggero rispetto alle classiche polpette fritte. Si preparano esattamente nello stesso modo della variante fritta, ma nella ricetta che ora andrò a indicarvi si aggiunge della salsiccia di maiale in modo da insaporirle maggiormente.

Di sicuro riuscirete a conquistare tutti, grandi e piccini, in fondo le polpette sono il piatto preferito di tutti gli italiani. Se poi sono anche leggere perchè cotte al forno cosa chiedere di più? Si accompagnano perfettamente con un purè di patate o con una buonissima insalata verde o ancora con un contorno di carote e piselli.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziamo la preparazione delle polpette al forno ponendo in una ciotola la carne di manzo macinata e la salsiccia sbudellata e sbriciolata. Aggiungete la mollica del pane raffermo finemente tritata ed entrambe i formaggi grattugiati insieme al prezzemolo e l’aglio ben tritati.

  2. 2.

    A questo punto aggiungete le uova e regolate di sale e pepe a piacere. Impastate il tutto molto bene e mettete a riposare in frigorifero per almeno 1 ora in modo che i sapori si amalgamino alla perfezione.

  3. 3.

    Trascorso questo tempo estraete l’impasto dal frigo e iniziate a formare le polpette con le mani e della dimensione che preferite. Io consiglio sempre di pesare i bocconcini di carne in modo da ottenere delle polpette della stessa misura. Oliate una pirofila da forno e ponetevi le polpette.

  4. 4.

    Aggiungete ancora un filo d’olio extravergine d’oliva e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, ricordando che dovrete estrarle solo quando saranno ben dorate in superficie. Servite le polpette al forno immediatamente con un contorno di purè, insalata o carote e piselli.

Varianti

Polpette al sugo

Le polpette al sugo sono un’ottima variante da poter essere servita sicuramente come secondo piatto e hanno un doppio uso, nel senso che le stesse polpette possono essere utilizzate anche per condire la pasta o per arricchire teglie di pasta al forno. Ovviamente anche in questo caso l’impasto delle polpette è quello classico realizzato con uovo, pangrattato, spezie e aromi. Dopodiché si fanno sigillare leggermente in padella con un filo d’olio e successivamente si termina la cottura nel sugo di pomodoro.

Polpette di carne con pinoli e uvetta

Volete provare una variante diversa dal solito. Allora fermatevi perchè le polpette di carne con pinoli e uvetta sono proprio quello che stavate cercando. Grazie all’aggiunta di uvetta e pinoli, infatti, sarete capaci di ottenere delle polpette golose e croccanti che di sicuro piaceranno a tutti. Se non vi piacciono i pinoli, provate a sostituirli con delle noci o delle nocciole.

Polpette di mazzancolle con salvia e semi di sesamo

Le polpette di mazzancolle con salvia e semi di sesamo sono ideali da preparare per un aperitivo finger food a base si pesce. Vengono aromatizzate con la salvia che ben si sposa con il gusto delle mazzoncolle. Sono talmente semplici da preparare che anche chi si trova alle prime armi in cucina riuscirà ad arrivare alla realizzazione del piatto finale. Inoltre è un ottimo escamotage per far mangiare il pesce anche ai più piccoli perchè sotto forma di polpette tutto diviene più goloso.

 

Polpette di melanzane

Sono sicura che sapete che esistono anche polpette vegetali oltre a quelle già famosissime e conosciutissime di carne. Un esempio è ben costituito dalle polpette di melanzane che sono tanto golose e si prestano perfettamente ad essere servite in una cena fra amici o da portare in un pic nic. Vengono preparate con la polpa delle melanzane a cui poi vengono aggiunti i classici ingredienti delle polpette e successivamente vengono fritte in abbondante olio o cotte al forno per mantenere un tono leggero del piatto.

Curiosità e consigli

  • Le polpette di carne al forno di conservano per massimo 3 giorni in frigorifero e chiuse in un contenitore ermetico. 
  • Ovviamente potrete anche decidere di friggerle in abbondante olio in modo da renderle più croccanti.
  • Non vi piace la salsiccia? Allora utilizzate la carne macinata di maiale in modo da ottenere un impasto di carni macinate miste. 
  • Disponete le polpette in una pirofila e conditele con poco olio extravergine d'oliva per poi cuocerle al forno insieme a un contorno di carote e piselli. 
  • Ricordate che le polpette possono anche essere preparate senza uova.